DIPINTI E SCULTURE DEL XIX SECOLO

16 NOVEMBRE 2022
Asta, 1166
25

Paolo Troubetzkoy

Stima
22.000 / 30.000
Aggiudicazione  Registrazione
L'opera è corredata di certificato di libera circolazione

Paolo Troubetzkoy

(Intra 1866 - Suna 1938)

GIACOMO PUCCINI

bronzo, cm 45x21,5x20                                             

firmato e datato alla base "1912 B/ C/ PAUL TROUBETZKOY 9/ 1925"

 

GIACOMO PUCCINI

bronze, 45x21.5x20 cm                                              

signed and dated on base "1912 B/ C/ PAUL TROUBETZKOY 9/ 1925"

 

L'opera è corredata di certificato di libera esportazione

 

An export license is available for this lot

 

Troubetzkoy arriva  Milano nel 1884, lo stesso anno  in cui viene prodotta la prima opera di Puccini, con il quale stringe amicizia e condivide il fascino subito da altri scrittori, poeti, musicisti  e artisti “Scapigliati”.

Lo scultore crea questo bronzo di Puccini intorno al 1912, anno in cui fece anche altri ritratti di musicisti, e alla morte del compositore, nel 1924, gliene viene commissionata una grande versione per La Scala. Troubetzkoy riprese dunque il modello del 1912 per creare una scultura commemorativa di due metri, ora posta davanti al Museo Puccini a Torre del Lago.  Delle varie edizioni del  bronzo, quello presentato in catalogo appartiene alla 9 del 1925, come precisato alla base.