ARCADE | DIPINTI DEL XIX E XX SECOLO

12 OTTOBRE 2022
Asta, 1161

Giovanni Piancastelli

(Castel Bolognese 1845 - Bologna 1926)

RITRATTO DELLA PRINCIPESSA ANNA MARIA TORLONIA

olio su tela, cm 120x59

siglato in basso a destra

retro: cartiglio con iscritto "Ritratto di/ S.E. la P.ssa Anna/ Maria Torlonia/ eseguito dal/ Professore Giovanni/ Piancastelli/ nel/ 1899 Roma"

 

PORTRAIT OF PRINCESS ANNA MARIA TORLONIA

oil on canvas, 120x59 cm

initialled lower right

on the reverse: label inscribed "Ritratto di/ S.E. la P.ssa Anna/ Maria Torlonia/ eseguito dal/ Professore Giovanni/ Piancastelli/ nel/ 1899 Roma"

 

Provenienza

Collezione Sforza Cesarini

 

La Principessa Anna Maria Torlonia, ultima erede diretta del principe Alessandro, è qui ritratta dall’emiliano Giovanni Piancastelli. A Roma il pittore seppe infatti affermarsi nel mondo aristocratico, tanto come ritrattista quanto come consulente artistico, sino a divenire nel 1902 il primo direttore della Galleria Borghese.

Anna Maria sposò nel 1872 Giulio Borghese, che in virtù di questo matrimonio divenne il secondo principe del Fucino assumendo il cognome Torlonia.

La principessa morì nel 1901 all’età di soli quarantasei anni.