ARTE A VENEZIA TRA XVI E XIX SECOLO

28 SETTEMBRE 2022
Asta, 1160
28

Pietro Longhi

Stima
25.000 / 35.000
Aggiudicazione:  Registrazione

Pietro Longhi

(Venezia, 1701 – 1785)

LA TOLETTA DEL MATTINO

olio su tela, cm 62x51

 

THE MORNING TOILETTE

oil on canvas, cm 62x51

 

Provenienza

Venezia, Semenzato, ottobre 1990, lotto 51

 

Inedito e assente dal mercato dell’arte da oltre trent’anni, il dipinto è stato riferito da Egidio Martini alla produzione dell’artista veneziano fra il 1750 e il 1760 in una comunicazione scritta alla proprietà.

Numerosi e immediatamente evidenti sono infatti i motivi di confronto, e l’uso dei modelli, con altre tele di quegli anni tra cui la Toletta al Museo Correr, in cui ritorna come protagonista la stessa fanciulla.

Altrettanto di frequente compare, tra i personaggi di contorno alla scena principale, il giovane uomo in piedi in secondo piano, studiato da Pietro Longhi in un disegno preparatorio anch’esso al Correr (inv. 545).

Si tratta dunque di un ulteriore capitolo di quella commedia borghese di cui l’artista veneziano fu il maggiore testimone, documentando con le sue scene sempre richieste le abitudini di una società ormai in decadenza, ma incurante di esserlo e anzi orgogliosa di essere ripresa nei suoi riti quotidiani, e perfino nei suoi aspetti ridicoli e deteriori, oggetto forse di riso ma non di riflessione e tanto meno di critica.