ARTE A VENEZIA TRA XVI E XIX SECOLO

28 SETTEMBRE 2022
Asta, 1160
26

Michele Marieschi

Stima
50.000 / 80.000

Michele Marieschi

(Venezia, 1710 -1744)

PAESAGGIO FANTASTICO CON PAESE SUL FIUME

PAESAGGIO CON CAVALIERE AL GUADO

coppia di dipinti, olio su tela, cm 41x55

 

FANTASTIC LANDSCAPE WITH A VILLAGE ON THE RIVER

LANDSCAPE WITH A HORSEMAN AT THE WADE

oil on canvas, cm 41x55, a pair

 

Inediti e non replicati, i bei dipinti qui offerti costituiscono un’importante aggiunta al catalogo di invenzioni paesistiche di Michele Marieschi, relativamente esiguo quando depurato dalle prove dell’allievo Francesco Albotto e di imitatori non ancora identificati.

Freschi nella cromia, veloci nel ductus pittorico e ricchi di materia nei colori squillanti, i nostri paesaggi devono in effetti accostarsi alle più riuscite invenzioni dell’artista veneziano: immediati confronti, nei motivi liberamente accostati, rimandano infatti alle notissime scene di invenzione a Londra, National Gallery (2102-2103), sebbene maggiori per dimensioni (cfr. Dario Succi, Michele Marieschi. Opera completa, Pordenone 2017, nn. 195-196) o al Capriccio sulla riva di un fiume presso il Minneapolis Institute of Arts, altrettanto noto (Succi, 2017, p. 380, n. 194).

Vivacissime le figurine che ne animano il primo piano, riferibili a Francesco Simonini, collaboratore del Marieschi anche nelle tele citate.