ASTA A TEMPO | LIBRI, MANOSCRITTI E AUTOGRAFI

25 GIUGNO  -  4 LUGLIO 2022
Asta a tempo, 1138
26

(Agiografia - Occulta) GREGORIO I. Incomincia il prologo del vulgarizatore del dyalogo di messere sancto Gregorio papa. (Impresso in Firenze per Io. Stephano di Carlo da Pauia a petitione di A., 1515 adi x di marzo).

Stima
400 / 600
Asta conclusa
Il lotto e' stato aggiudicato a un valore di: 750 €  c.i.

(Agiografia - Occulta) GREGORIO I. Incomincia il prologo del vulgarizatore del dyalogo di messere sancto Gregorio papa. (Impresso in Firenze per Io. Stephano di Carlo da Pauia a petitione di A., 1515 adi x di marzo).

 

Nota opera di papa Gregorio Magno (ca. 540-604) in quattro libri, di cui due dedicati a santi italiani a lui coevi, uno a san Benedetto da Norcia, e uno al destino dell’anima dopo la morte, ricco di aneddoti sul tema, incluse svariate esperienze di premorte. Traduzione di Domenico Cavalca.

 

In 4to piccolo (194 x 128 mm). [100] carte. Frontespizio entro bella cornice xilografica abitata e con piccola vignetta raffigurante papa Gregorio. Marocchino moderno in stile, piatti decorati a secco, dorso a nervi. -- Margini un po’ corti.

 

A well-known work by Pope Gregory the Great (ca. 540-604) in four books, two of which are dedicated to contemporary Italian saints, one to St. Benedict of Nursia, and one to the fate of the soul after death, full of anecdotes about this theme, including various near-death experiences. Translation by Domenico Cavalca. -- Margins are a bit short. Detailed description and additional images upon request.