BIANCO, BLU E OLTRE. PORCELLANE E MAIOLICHE GINORI DEL SETTECENTO

20 OTTOBRE 2021
Asta, 1104
207

VASSOIO, DOCCIA, MANIFATTURA GINORI, 1760

Stima
1.200 / 1.800

VASSOIO, DOCCIA, MANIFATTURA GINORI, 1760

in porcellana dipinta in policromia, di forma quadrilobata con tesa mossa sagomata e orlo centinato, cavetto profondo. Il decoro, che vede protagonista il classico tulipano di origine cinese, è qui declinato in una formula coloristica con prevalenza del color porpora sfumato non contornato, unito a un bouquet molto variegato che si ripete in minori dimensioni nei gruppi floreali disposti sulla tesa, forse seguendo i dettami di quel decoro descritto in manifattura “con fiori colore di porpora, o rosso nel mezzo e con fiorellini all’intorno e qualche doratura”; cm 26,2x34, alt. cm 3,5

 

A GINORI TRAY, DOCCIA, 1760

 

Bibliografia di riferimento

A. Biancalana, Porcellane e maioliche a Doccia. La fabbrica dei Marchesi Ginori. I primi cento anni, Firenze 2009