BIANCO, BLU E OLTRE. PORCELLANE E MAIOLICHE GINORI DEL SETTECENTO

20 OTTOBRE 2021
Asta, 1104
171

VASSOIO, DOCCIA, MANIFATTURA GINORI, 1750 CIRCA

Stima
3.000 / 5.000

VASSOIO, DOCCIA, MANIFATTURA GINORI, 1750 CIRCA

in porcellana, di forma ovale sagomata con orlo mistilineo centinato e modanato. Il decoro, in monocromo blu, mostra un motivo a fiori orientali “alla chinese”: al centro del cavetto una zolla dalla quale s’innalzano due cespugli fioriti, a larghe corolle il primo e con foglie ampie e allungate l’altro; il motivo a fiori si ripete in modo simmetrico sulla tesa. Tale decoro non compare negli inventari della manifattura dopo il 1757, in seguito utilizzato con varianti che comprendono l’aggiunta di paesaggi; cm 31x36,7, alt. massima cm 5

 

A GINORI TRAY, DOCCIA, CIRCA 1750

 

Bibliografia di confronto

M. Burresi (a cura di), La manifattura toscana dei Ginori. Doccia 1737-1791, p. 66, p. 129 n. 41 (per il decoro)