BIANCO, BLU E OLTRE. PORCELLANE E MAIOLICHE GINORI DEL SETTECENTO

20 OTTOBRE 2021
Asta, 1104
139

VASO, DOCCIA, MANIFATTURA GINORI, 1745-1750

Stima
2.000 / 3.000
Aggiudicazione:  Registrazione

VASO, DOCCIA, MANIFATTURA GINORI, 1745-1750

in porcellana bianca, corpo di forma ovoidale su alto piede decorato a “bassorilievo istoriato”. Si tratta di una tipologia rara, ma ben nota agli studi, caratterizzata dalla fascia centrale con un corteo di putti dall'antico; l’ornato è completato da due fasce a rilievo baccellate sulla spalla e al calice e da una fascia a ghirlanda lungo l’orlo. La materia è abbastanza sottile e si è piegata in lavorazione. Il corteo di putti mostra un gruppo con elementi legati alla caccia e un secondo con loriche e strumenti di guerra. L’opera, riferibile al primo periodo della manifattura, si colloca nella miglior produzione del periodo, unitamente a un confronto puntale recentemente transitato sul mercato, ora in collezione privata; alt. cm 22, diam. cm 15,4

 

A GINORI VASE, DOCCIA, 1745-1750

 

Bibliografia di confronto

A. d’Agliano et alii (a cura di), Lucca e le porcellane della Manifattura Ginori. Commissioni patrizie e ordinativi di corte, Lucca 2001, p. 209 n. 148 (per il decoro)