BIANCO, BLU E OLTRE. PORCELLANE E MAIOLICHE GINORI DEL SETTECENTO

20 OTTOBRE 2021
Asta, 1104
183

TAZZINA, DOCCIA, MANIFATTURA GINORI, 1760 CIRCA

Stima
400 / 600
Aggiudicazione:  Registrazione

TAZZINA, DOCCIA, MANIFATTURA GINORI, 1760 CIRCA

in porcellana dipinta in policromia, forma a campana con manico a orecchio e piede pronunciato. Il decoro rappresenta una peonia stilizzata e altri fiorellini posizionati su tralci con numerose. Si tratta di una delle prime interpretazioni e varianti del decoro comunemente detto "a tulipano" o "a peonia", anche se mai queste definizioni sono riscontrabili nei documenti di archivio, dove invece sono numerosi i riferimenti a decori che si potrebbero far coincidere con il nostro. Una tazzina di questa serie è conservata al MIC di Faenza (inv. n. 17555); alt. cm 7,1

 

A GINORI CUP, DOCCIA, CIRCA 1760

 

Bibliografia di confronto

S. Levy, Tazzine italiane da collezione, Milano 1968, tav. LXa;

A. d'Agliano, L. Melegati, Le porcellane europee della collezione De Tschudy, Firenze 2002, p. 39 n. 43

M. Burresi (a cura di), La manifattura toscana dei Ginori. Doccia 1737-1791, Pisa 1998, p. 75 n. 67, p. 143 fig. 67