BIANCO, BLU E OLTRE. PORCELLANE E MAIOLICHE GINORI DEL SETTECENTO

20 OTTOBRE 2021
Asta, 1104
190

DUE CACCINE , DOCCIA, MANIFATTURA GINORI, 1760-1770

Stima
1.200 / 1.800

DUE CACCINE, DOCCIA, MANIFATTURA GINORI, 1760-1770

in porcellana acroma, raffiguranti rispettivamente un cinghiale in lotta con due cani e due orsi con un cane. Se nell’elenco ricordato nella scheda del lotto precedente figura una caccina intitolata “Porco con Cane”, non c’è traccia invece del modello con i due orsi, animali comunque presenti nella lista, ma con altre pose. Le due caccine potrebbero essere identificate con quelle passate in asta a Londra (Christie’s, 9 luglio 1997, lotti 275-276), datate al 1752 e attribuite con qualche incertezza ad un modello di Giovan Battista Foggini. Sul fondo del gruppetto con il cinghiale due etichette di collezione e numero in rosso 342; alt. cm 7,8 e cm 6,2

 

TWO GINORI GROUPS OF “CACCINE” (A WILD BOAR AND TWO DOGS FIGHTING AND TWO BEARS WITH A DOG), DOCCIA, 1760-1770

 

Bibliografia di confronto

A. d’Agliano et alii (a cura di), Lucca e le porcellane della Manifattura Ginori. Commissioni patrizie e ordinativi di corte, Lucca 2001, p. 227 n. 166-167;

A. Biancalana, Porcellane e maioliche a Doccia. La fabbrica dei Marchesi Ginori. I primi cento anni, Firenze 2009, pp. 88-89