BIANCO, BLU E OLTRE. PORCELLANE E MAIOLICHE GINORI DEL SETTECENTO

20 OTTOBRE 2021
Asta, 1104
143

COPPIA DI RINFRESCATOI CON FIORI, DOCCIA, MANIFATTURA GINORI, 1750-1755

Stima
3.000 / 5.000
Aggiudicazione:  Registrazione

COPPIA DI RINFRESCATOI CON FIORI, DOCCIA, MANIFATTURA GINORI, 1750-1755

in porcellana, i vasi di forma ovaleggiante su alto piede sagomato e modanato, modellati secondo il gusto mutuato dalle argenterie coevi; orlo sagomato con decoro a conchiglia sui lati brevi e anse a ricciolo, sul calice un decoro a rilievo con un cartouche idoneo a contenere l’ovale su cui dipingere emblemi nobiliari. I rinfrescatoi sono stati riadattati, in antico, come vasi decorativi, inserendo una gustosa composizione di piccoli fiorellini di porcellana su base di ferro battuto. Sono note opere simili in collezioni pubbliche e private, come ad esempio la coppia con decorazione policroma pubblicata da G. Morazzoni nel suo testo sulla porcellana italiana, oppure la coppia bianca presentata alla mostra di Lucca nel 2001; largh. cm 24, prof. cm 19,5, alt. cm 15; alt. con fiori cm 27

 

A PAIR OF GINORI WINE COOLERS WITH FLOWERS, DOCCIA, 1750-1755

 

Bibliografia di confronto

G. Morazzoni, S. Levy, Le porcellane italiane, Milano 1960, vol. II, tav. 199c;

A. d’Agliano et alii (a cura di), Lucca e le porcellane della Manifattura Ginori. Commissioni patrizie e ordinativi di corte, Lucca 2001, p. 83 n. 10 (esemplari privi dei fiori)