BIANCO, BLU E OLTRE. PORCELLANE E MAIOLICHE GINORI DEL SETTECENTO

20 OTTOBRE 2021
Asta, 1104
119

CESTINO, DOCCIA, MANIFATTURA GINORI, 1745-1750 CIRCA

Stima
1.500 / 2.500
Aggiudicazione:  Registrazione

CESTINO, DOCCIA, MANIFATTURA GINORI, 1745-1750 CIRCA

in porcellana decorata in monocromia, realizzato a stampo, con due manici a staffa ad intreccio applicati a freddo sulla forma. Il decoro, realizzato con tecnica “a stampino”, vede cinque rametti fioriti collocati al centro e nei punti cardinali. Un oggetto simile per dimensioni e morfologia, ma foggiato come portaolio, è conservato al museo della ceramica di Montelupo; cm 11x25x11,8

 

A GINORI BASKET, DOCCIA, CIRCA 1745-1750

 

Bibliografia

A. d’Agliano et alii (a cura di), Lucca e le porcellane della Manifattura Ginori. Commissioni patrizie e ordinativi di corte, Lucca 2001, p. 90 n. 19;

 

Bibliografia di confronto

G. Morazzoni, Le porcellane italiane, Milano 1960, vol. II, tav 166c;

A. Biancalana, Porcellane e maioliche a Doccia. La fabbrica dei marchesi Ginori. I primi cento anni, Firenze 2009, p. 147