BIANCO, BLU E OLTRE. PORCELLANE E MAIOLICHE GINORI DEL SETTECENTO

20 OTTOBRE 2021
Asta, 1104
235

ASSORTIMENTO DA CAFFÈ, DOCCIA, MANIFATTURA GINORI, 1770-1780

Stima
2.000 / 3.000

ASSORTIMENTO DA CAFFÈ, DOCCIA, MANIFATTURA GINORI, 1770-1780

in porcellana dipinta in policromia e oro, composto da caffettiera, zuccheriera e cinque tazzine con piattino. La caffettiera ha corpo piriforme con coperchio piano e pomolo a sfera, la zuccheriera ha forma cilindrica, due tazzine a litron e tre tazzine campaniformi con ansa ad orecchio, tutte dotate di piattino circolare. Gli orli sono lisci e decorati con motivo detto “a uova tagliate”, mentre al centro delle composizioni su zolle aeree si stagliano in policromia alcuni personaggi raffigurati nei gesti quotidiani. La tipologia è definita in manifattura “a paesini” o “a paesini con figure”, ispirata da incisioni dai principali vedutisti dell’epoca, probabilmente sotto la direzione di Fanciullacci; caffettiera alt. cm 16,5, zuccheriera alt. cm 6,1, tazzine ovoidali alt. cm 7, tazzine cilindriche alt. cm 6,2, piattini diam. cm 12,6 (3) e cm 13 (2)

 

A GINORI ASSORTED TEA-SET, DOCCIA, 1770-1780

 

Bibliografia di confronto

A. Biancalana, Porcellane e maioliche a Doccia. La fabbrica dei Marchesi Ginori. I primi cento anni, Firenze 2009, pp. 64-65