IMPORTANTI MAIOLICHE RINASCIMENTALI

20 OTTOBRE 2021
Asta, 1099
69

PIATTO, MONTELUPO, 1620-1640

Stima
1.000 / 1.500
Aggiudicazione:  Registrazione

PIATTO, MONTELUPO, 1620-1640

in maiolica dipinta in policromia; diam. cm 32,7, diam. piede cm 13,6, alt. cm 5,7

 

A DISH, MONTELUPO, 1620-1640

 

Bibliografia di confronto

C. Ravanelli Guidotti, Maioliche «figurate» di Montelupo, Firenze 2012, p. 258

 

La superficie è interamente ricoperta dalla decorazione policroma, mentre sul retro il piatto mostra tre linee concentriche in manganese. Al centro della composizione un cavaliere con spada sguainata che cavalca su un destriero torvo con il muso ornato da piume. Il cavaliere indossa un abito con giacca e ampi pantaloni a righe di sbieco, le maniche sono scure e sul capo porta un cappello alto e piumato. Il paesaggio mostra un alberello con frutti, un piccolo stagno e montagne arrotondate sullo sfondo.

Il piatto appartiene alla corrente del “figurato tardo” di Montelupo, che ha la sua massima espansione nel corso della prima metà del ‘600, e per modalità stilistiche è riferibile al gruppo dei nasi appuntiti