IMPORTANTI MAIOLICHE RINASCIMENTALI

20 OTTOBRE 2021
Asta, 1099
70

PIATTO, MONTELUPO, 1620-1640

Stima
1.200 / 1.800
Aggiudicazione:  Registrazione

PIATTO, MONTELUPO, 1620-1640

in maiolica dipinta in policromia; diam. cm 32,4, diam. piede cm 15, alt. cm 5,8

 

A DISH, MONTELUPO, 1620-1640

 

Bibliografia di confronto

C. Ravanelli Guidotti, Maioliche «figurate» di Montelupo, Firenze 2012, pp. 110-111

 

La superficie è interamente ricoperta dalla decorazione policroma, mentre sul retro il piatto mostra tre linee concentriche in manganese. Al centro della composizione uno sbandieratore con arco e spada alla cintura, caratterizzato da un abito lungo arancione e soprattutto da un cappello da turco sormontato dalla mezzaluna. La scena in cui il personaggio avanza è chiusa da un lato da un alberello con frutti, dall’altro da un edificio con portale bugnato; sullo sfondo due montagne arrotondate dipinte in azzurro.

Il piatto appartiene alla corrente del “figurato tardo” di Montelupo, che ha la sua massima espansione nel corso della prima metà del ‘600, e per modalità stilistiche è riferibile al gruppo del “Pittore dei portali bugnati”