IMPORTANTI MAIOLICHE RINASCIMENTALI

20 OTTOBRE 2021
Asta, 1099
45

COPPIA DI GRANDI VASI BIANSATI, VENEZIA, 1570 CIRCA

Stima
10.000 / 15.000
Aggiudicazione:  Registrazione

COPPIA DI GRANDI VASI BIANSATI, VENEZIA, 1570 CIRCA

in maiolica decorata in policromia con arancio, blu, bruno, giallo, nero, verde; uno reca sul fondo etichetta con numero a penna 6882; a) alt. cm 34,8, diam. bocca cm 12, diam. base cm 14; b) alt. cm 36,6, diam. bocca cm 12,3, diam. base cm 13,8

 

A PAIR OF LARGE JARS, VENICE, CIRCA 1570

 

Bibliografia di confronto.

G. Gardelli, Italika. Maiolica italiana del Rinascimento. Saggi e Studi, Faenza 1999, pp. 44-45 nn. 17-18;

R. Perale, Maioliche da farmacia nella Serenissima, Venezia 2021, pp. 120-136

 

Vasi a corpo globulare, poggianti su base piatta con piede a orlo arrotondato appena estroflesso, dotati di robusti manici a doppio bastoncello ritorto con attacco inferiore "a pinzatura"; collo breve, bocca stretta dotata di orlo leggermente estroflesso.

L’ornato contempla sul fronte, all'interno di un ampio medaglione circolare con cornice "accartocciata", nel primo la figura di un santo domenicano dipinto a tre quarti gradiente a destra, una sottile croce nella mano destra e un libro nella sinistra, nel secondo vaso la figura di una santa suora Domenicana dipinta con le stesse modalità, ma gradiente a sinistra. Le figurine sono dipinte sullo smalto bianco, ombreggiata da fini tratti di manganese e lumeggiata in bianco di stagno. Sulla restante superficie, decorazione a "fiori" e "frutti" con foglie d'acanto a mo' di girali in rosso arancio, bacche, corolle, pomi, campanule.

I vasi, di dimensioni poco inferiori a quello proposto al lotto precedente di questo stesso catalogo, sono coerenti per morfologia e stile pittorico, seppure qui un poco più corrivo, con lo stesso, alla scheda del quale rimandiamo per approfondimenti.