ARCHEOLOGIA

9 FEBBRAIO 2022
Asta, 1098
253

RACCOLTA DI VASI ITALIOTI

Stima
300 / 500
Aggiudicazione:  Registrazione

RACCOLTA DI VASI ITALIOTI

ITALIA MERIDIONALE, VI -III SECOLO a.C.

 

Lotto  composto  da  una  selezione  di  vasi  italioti,  ascrivibili per lo più a produzioni ceramiche di area apula e laziale. La produzione  in  ceramica  a  figure  rosse  è  rappresentata  da una  piccola  lekanis  con  coppia  di  teste  femminili  alternate  a palmette. Quella a vernice nera è invece costituita da un guttus con lungo beccuccio per colare unguenti e da una coppetta emisferica  con  decorazione  impressa.  tre  sono  i  vasi  con decorazione a fasce, una brocca, una coppa su piede ed un piccolo  tripode.  Fra  gli  altri  vasi  segnaliamo  tre  unguentari con  profilo  allungato,  un  aryballos  acromo  (probabilmente  il vaso  più  antico  della  serie),  una  pisside  con  coperchio  dalla presa  elaborata,  un  vaso  in  metallo  e  tre  forme  chiuse,  due brocche (una delle quali con elaborata ansa sormontante) ed un lagynos. H. 6,4 – 29,5 cm.

 

Provenienza

Pandolfini, acquisti negli anni 2008 - 2009