ARCHEOLOGIA

9 FEBBRAIO 2022
Asta, 1098
166

GRANDE CRATERE

Stima
4.000 / 6.000
Aggiudicazione:  Registrazione

GRANDE CRATERE

PUGLIA, METÀ IV SECOLO a.C.

 

Grande cratere a campana con orlo svasato ingrossato, corpo campaniforme, stelo cilindrico, piede ad echino con una modanatura. Sopra il punto di massima espansione sono impostate due anse orizzontali a profilo sormontante. La decorazione figurata consiste sul lato A in una scena con un giovane nudo (Dioniso?) seduto con una phiale ed un tirso, verso cui si dirige un satiro con kantharos e cestello in mano. Osserva la scena una figura femminile appoggiata ad un pilastrino con un tamburo in mano ed un tirso nell'altra. Sopra queste tre figure è un erote androgino alato. Sul lato B sono due giovani ammantati appoggiati ad un bastone, ambientati in una scena di conversazione in palestra. Fra di loro un elemento vegetale. La decorazione secondaria consiste in una corona di foglie di alloro o olivo sotto l'orlo, un meandro alla base della decorazione figurata e in un elaborato motivo di palmette sotto le anse, a loro volta racchiuse da tacche verticali. H. 46,4 cm; diam. orlo 47,2 cm.

 

Provenienza

Collezione privata

Pandolfini lotto 180, asta 14/12/2010

Collezione privata