DIPINTI ANTICHI

9 NOVEMBRE 2021
Asta, 1078
13

Cerchia di Filippino Lippi, fine sec. XV

Stima
20.000 / 25.000

Cerchia di Filippino Lippi, fine sec. XV

CRISTO IN PIETÀ

tempera su tavola, cm 27x15

 

Circle of Filippino Lippi, late 15th century

THE PIETÀ

tempera on panel, cm 27x15

 

Provenienza

collezione Henry Harris; Londra, Sotheby’s, 25-25 ottobre 1950, Henry Harris collection: Renaissance works of art and paintings, lotto 192 (come scuola fiorentina, fine XV secolo); collezione Sir John Wyndham Pope-Hennessy; New York, Christie’s, The Collections of the late Sir John Wyndham Pope – Hennessy, 10 gennaio 1996, lotto93; collezione privata

 

Bibliografia

J. Pope-Hennessy, Learning to Look, 1991, p. 313

 

Appartenuta al grande storico dell’arte inglese John Pope-Hennessy, la piccola pace raffigurante la figura di Cristo nell’iconografia del Vir dolorum fu acquistata da tale grande conoscitore dell’arte quattro e cinquecentesca italiana, come egli stesso racconta nella sua autobiografia del 1991, all’asta organizzata da Sotheby’s della collezione di Henry Harris, per poche sterline. Pope-Hennessy racconta il piacere di aver riscoperto una qualità pittorica non troppo lontana da Filippino Lippi dopo un’attenta pulitura eseguita presso il Victorian and Albert Museum che andò a rimuoverne pesanti ridipinture, piacere che lo accompagnò sino agli ultimi anni di vita trascorsi nella sua casa fiorentina dove la tavoletta si trovava appesa a destra della finestra della sua camera da letto, sotto un tondo con la Vergine e il Bambino del Maestro di Stratonice.