ARCADE | Dipinti dal XV al XX secolo

5 OTTOBRE 2021
Asta, 1077

Pieter van Eijse

(attivo ad Haarlem intorno al 1660)

NATURA MORTA CON GHIRLANDA DI FIORI, FRUTTA E VOLATILI

olio su tela, cm 74,5x100

firmato in basso a destra

 

STILL LIFE WITH A FLOWER GARLAND, FRUITS AND BIRDS

oil on canvas, cm 74,5x100

signed lower right

 

Pittore attivo ad Haarlem dove è citato come morto prima del 1702 (cfr. Adriaan van der Willigen, Fred G. Meijer, A dictionary of Dutch and Flemish still-life painters working in oils: 1525-1725, Leiden 2003, p. 78). Si conoscono due sue opere, transitate sul mercato, firmate e datate 1661 e 1662, le cui foto sono conservate presso l’RKD, di cui una (Natura morta con un globo, libri e un'incisione di una donna nera) era stata attribuita a Edwaert Collier (si veda il catalogo di vendita di Christie's, Londra 19 aprile 2002, ripr.  a colori, lot. n. 230) probabilmente formatosi negli stessi anni ad Haarlem. Sono state inoltre rilevate affinità stilistiche con Vincent Laurensz van de Vinne e Jan Vermeulen.

 

«RTF to HTML .Net»