LIBRI, MANOSCRITTI E AUTOGRAFI

15 APRILE 2021
Asta, 1042
452

(Illustrati 500) CATERINA DA SIENA. Epistole et orationi della seraphica vergine santa Catharina da Siena. In Vinetia, appresso Federico Toresano, 1548 (Stampato in Venetia per Pietro de Nicolini da Sabio, ad instantia & spesa del nobile huomo messer Federico Toresano, 1548).

Stima
350 / 450
Aggiudicazione:  Registrazione

(Illustrati 500) CATERINA DA SIENA. Epistole et orationi della seraphica vergine santa Catharina da Siena. In Vinetia, appresso Federico Toresano, 1548 (Stampato in Venetia per Pietro de Nicolini da Sabio, ad instantia & spesa del nobile huomo messer Federico Toresano, 1548).

In 4to (208 x 149 mm). [viii] 305 carte. Frontespizio entro cornice xilografica, ritratto xilografico della Santa a piena pagina al verso della carta [croce greca]8, iniziali xilografiche. Testo su due colonne. Legatura posteriore in marocchino blu con ancora aldina ai piatti entro cornice di filetti dorati, dorso a nervi con scomparti riccamente decorati in oro, tagli dorati, sguardie marmorizzate. Ex libris di Henry B. H. Beaufoy. Assente l’ultima carta con marca Torresano, cerniere abrase, frontespizio pallidamente fiorito e con angolo in alto reintegrato con piccola perdita, margine superiore un po’ corto, qualche occasionale fioritura, ma nel complesso buona copia.

                     Seconda edizione aldina dopo la celebre prima edizione pubblicata da Aldo nel 1500 di questo epistolario di Santa Caterina (1347-1380), mistica domenicana, da lei dettato negli ultimi dieci anni di vita. Le oltre 380 lettere, scritte anche ad importanti personalità dell’epoca, affrontano una grande varietà di temi, dalla morale alla politica. Dalla collezione del capitano Henry Benjamin Hanbury Beaufoy (1786-1851), parlamentare inglese, filantropo, artista specializzato in paesaggi e disegni architettonici, nonché collezionista di libri - specialmente di Shakespeare. La sua biblioteca, formata nella prima parte dell’Ottocento, includeva le prime quattro edizioni in folio delle opere di Shakespeare, vendute da Christie’s nel luglio del 1912. Sander 1822. Essling 1231.

 

Second Aldine edition after the famous first edition published by Aldo in 1500 of the correspondence of Saint Catherine (1347-1380), Dominican mystic. The over 380 letters, also written to important personalities of the time, deal with a wide variety of topics. From the collection of Captain Henry Benjamin Hanbury Beaufoy (1786-1851), English parliamentarian and book collector. Detailed description and additional images upon request.