LIBRI, MANOSCRITTI E AUTOGRAFI

15 APRILE 2021
Asta, 1042
552

(Caccia - Uccellagione - Ornitologia - Illustrati 700) PONTINI, Giovanni. La cacciagione de’ volatili o sia L’arte di pigliare uccelli in ogni maniera, con i Rimedj per guarirli dalle loro Malattie. In Vicenza, appresso Giandomenico Occhi, 1758.

Stima
350 / 450
Aggiudicazione:  Registrazione

(Caccia - Uccellagione - Ornitologia - Illustrati 700) PONTINI, Giovanni. La cacciagione de’ volatili o sia L’arte di pigliare uccelli in ogni maniera, con i Rimedj per guarirli dalle loro Malattie. In Vicenza, appresso Giandomenico Occhi, 1758.

In 8vo (170 x 111 mm). 110 [2] pp., [14] tavole calcografiche (antiporta, armi del dedicatario Antonio Ghellini e 12 incisioni, di cui due ripiegate, raffiguranti tipologie di uccelli). Iniziali e fregi xilografici. Pergamena coeva. Pallide macchie occasionali, pagine un po’ gualcite, un fascicolo protruso. Le due tavole ripiegate presentano strappi abilmente restaurati, la tavola con il Lucarino ha una mancanza all’angolo inferiore sinistro che non intacca l’incisione, alcune delle altre sono un po’ fiorite.

                     PRIMA EDIZIONE di questo importante trattato settecentesco, dedicato alla caccia degli uccelli con reti. Oltre alle tecniche di cattura, vengono descritti anche vari tipi di uccelli, con riferimenti a canto, stile di vita, cibo preferito, malattie, ecc. Contiene graziose tavole incise dal Dall’Acqua, dal merlo al verdone. Schwerdt II, 74 - Ceresoli 436 - Harting 286.

 

FIRST EDITION of this important eighteenth-century treatise dedicated to the hunting of birds with nets. In addition to the trapping techniques, various types of birds are also described, with references to song, lifestyle, favourite food, diseases, etc. With 14 engravings of birds. Detailed description and additional images upon request.