ASTA A TEMPO | CERAMICA. MAIOLICHE E PORCELLANE DAL XVI AL XX SECOLO

2  -  16 DICEMBRE 2020
Asta a tempo, 1036
15

BOCCALE, IZNIK, 1580 CIRCA

Stima
7.000 / 10.000
Asta conclusa
Il lotto e' stato aggiudicato a un valore di: 60000 €  c.n.i.

BOCCALE, IZNIK, 1580 CIRCA

in ceramica invetriata. Il boccale ha corpo globulare con alto collo cilindrico appena svasato e piede schiacciato appena estroflesso, mentre un’ansa ricurva scende dal collo alla parte aggettante del corpo, decorata con sottili linee; fasce minori di catene e arabesque ornano l’orlo, la base del collo e la spalla. L’opera è interamente decorata in blu cobalto sottovetrina secondo lo Wheatsheaf stylee, che si sviluppa lungo il corpo con un unico ordine di fiori di loto uniti da un serto fogliato sinuoso, traendo ispirazione dalle porcellane cinesi Ming; un motivo decorativo che ha il suo sviluppo a Iznik tra il XVI e XVII secolo. Un esemplare di confronto per tipologia e ispirazione ci deriva dalla collezione del V&A di Londra: si tratta di un boccale di Iznik databile al 1575 (inv.203-1911); alt. cm 25,2, diam. bocca cm 9,2, diam. piede cm 9,6

 

AN IZNIK JUG, CIRCA 1580

 

Bibliografia di confronto

N. Atasoy, J. Raby, Iznik. The Pottery of Ottoman Turkey, London 1989, pp. 240-241, tav. 449