ARCHEOLOGIA

23 FEBBRAIO 2021  
UN DONO DI STATO
13

UN DONO DI STATO

ISRAELE, REGNO DELLA GIUDEA, VIII- VI SECOLO a.C.

 

Pugnale in bronzo con lama fogliata e cordolo per l’inserzione in un manico, ascrivibile ad una produzione del Regno di Giudea. Lungh. 23,5 cm.

Se il pugnale proposto in asta trova numerosi confronti nella produzione di armi in bronzo in area medio-orientale a partire dalla fine del II millennio a.C., eccezionale è la biografia di questo specifico oggetto, donato da Shimon Peres (1923 – 2016) - primo ministro, presidente d’Israele e premio Nobel per la Pace nel 1994 - a Bettino Craxi (1934 – 2000) in occasione di uno degli incontri fra i due uomini politici nel periodo in cui quest’ultimo fu Presidente del Consiglio dei Ministri (1983 – 1987). Nonostante rapporti non sempre cordiali fra i due statisti, questo dono è prova del rispetto e dell’impegno di Peres e Craxi per avere la pace in Medio Oriente.

 

Provenienza

Collezione privata Bettino Craxi

Bolaffi 2015

Collezione privata

 

 

Stima
2.000 / 4.000
Aggiudicazione:  Registrazione

11 - 20  di 235 Lotti
11
350 / 550
12
300 / 600
13
2.000 / 4.000
14
600 / 900
15
600 / 800
16
600 / 900
17
900 / 1.500
18
600 / 800
19
500 / 700
20
600 / 900
11 - 20  di 235 Lotti

Top