DAL RINASCIMENTO AL PRIMO 900. PERCORSO ATTRAVERSO CINQUE SECOLI DI PITTURA

2 FEBBRAIO 2021  
31

Hendrick Mommers

(Haarlem 1627 – 1697)

MERCATO A PIAZZA DEL POPOLO

olio su tela, cm 80x117

 

A MARKET IN PIAZZA DEL POPOLO

oil on canvas, cm 80x117

 

Verosimilmente a Roma verso la metà del secolo a conclusione della formazione professionale in patria, Mommers frequentò la Bent dei pittori fiamminghi con il soprannome di “Meleager”, secondo quanto riporta Arnold Houbraken.

Le piazze della città, trascritte in ricordi talvolta imprecisi e contaminati con incisioni, continuarono a nutrire la sua fantasia anche dopo il ritorno in patria, dove si specializzò nel genere Italianizzante messo alla moda negli stessi anni da Johannes Lingelbach ad Amsterdam, e da Anton Goubau ad Anversa. Quasi sempre dedicate alle attività del mercato, occasione di gustosi brani di natura morta, le sue scene a piccole figure sono ambientate sullo sfondo di Campo Vaccino, del Vaticano o, come in questo caso, di piazza del Popolo. Sullo sfondo, l’antica Porta Flaminia si presenta rinnovata a seguito dell’ingresso di Cristina di Svezia nel 1655, offrendo un elemento di datazione per il nostro dipinto.

 

Stima
€ 4.000 / 6.000
Aggiudicazione:  Registrazione

31 - 40  di 47 Lotti
32
€ 12.000 / 18.000
33
€ 8.000 / 12.000
34
€ 30.000 / 50.000
35
€ 50.000 / 70.000
36
€ 15.000 / 20.000
37
€ 25.000 / 35.000
38
€ 7.000 / 10.000
39
€ 6.000 / 8.000
40
€ 3.000 / 5.000
41
€ 25.000 / 35.000
31 - 40  di 47 Lotti

Top