ARCADE | Dipinti dal XVI al XX secolo

29 SETTEMBRE 2020  
74

Pietro della Vecchia

(Venezia,1603- Vicenza, 1678)

FIGURA MASCHILE CON BASTONE

olio su tavola, cm 33,5x26

 

MALE FIGURE WITH A CANE

oil on panel, cm 33,5x26

 

5.000/7.000

 

Bibliografia di confronto

B. Aikema, Pietro della Vecchia and the Heritage of the Renaissance in Venice, Firenze 1990.

 

Questo ritratto, forse di soldato, per via del rilucere dell’armatura, rientra nella produzione più famosa di Pietro della Vecchia, nella quale spesso ripropose liberamente modelli cinquecenteschi. Il volto, che sembrerebbe ripreso direttamente dal naturale, è condotto con pennellate vigorose, cariche di materia pittorica ed effetti luministici. Numerosi sono i confronti che si possono citare: si veda per esempio il guerriero o l’uomo con la barba che guardano al di sopra delle sue spalle, transitate sul mercato e rese note da Bernard Aikema (Aikema 1990, cat. 220; 231) o ancora l’uomo con cappello del Musée des Beaux-Arts di Bordeaux (Aikema 1990, cat. 242), tutte di un formato pressoché analogo al nostro, e datate nei decenni centrali del Seicento.

 

Stima  € 5.000 / 7.000

71 - 80  di 320 Lotti
71
€ 6.000 / 8.000
72
€ 600 / 800
73
€ 3.000 / 5.000
74
€ 5.000 / 7.000
75
€ 3.000 / 5.000
76
€ 4.000 / 6.000
77
€ 3.500 / 5.000
78
€ 3.000 / 5.000
79
€ 1.500 / 2.500
80
€ 3.000 / 5.000
71 - 80  di 320 Lotti

Top