Dal Rinascimento al Primo '900 Percorso attraverso 5 secoli di pittura | DIPINTI DEL SECOLO XIX

1 LUGLIO 2020  
81

Plinio Nomellini

(Livorno 1866 - Firenze 1943)

A CAPRI

olio su tela applicata su cartoncino, cm 70x55

firmato in basso a sinistra

 

IN CAPRI

oil on canva laid down on card, 70x55 cm

signed lower left

 

Provenienza:

Collezione privata;

Galleria Vannucci, Pistoia;

Collezione privata

 

Nel 1919 Nomellini si traferisce a Firenze ma intervalla il soggiorno fiorentino con la permanenza a Capri, Ischia e Marina di Campo. Proprio questi viaggi gli forniscono i numerosi soggetti per i quadri degli Anni Venti e Trenta che costituiscono un vasto nucleo di dipinti esposti nelle più importanti città italiane e nelle mostre organizzate a Livorno. Protagonista il mare, il sole, la natura con le sue luci intense e le cromie squillanti che avvolgono l’uomo che si perde e si fonde con esse in atmosfera di evocazione simbolista come la figura del giovine di questo dipinto che presentiamo, che immerso nelle acque spumose della baia è assorto nella sacra fusione con gli elementi naturali. L’esecuzione dell’opera è databile al 1921 secondo dati in suo possesso, che Eleonora Nomellini ci ha gentilmente riferito.

 

 

 

Stima  € 8.000 / 12.000
Aggiudicazione:  Registrazione

21 - 23  di 23 Lotti
81
€ 8.000 / 12.000
82
€ 25.000 / 35.000
83
€ 5.000 / 8.000
21 - 23  di 23 Lotti