Dal Rinascimento al Primo '900 Percorso attraverso 5 secoli di pittura | DIPINTI DEL SECOLO XIX

1 LUGLIO 2020  
73

Aleksandr Alekseevich Buchkuri

(Taganrog 1870-1941)

CONTADINA CON FAZZOLETTO ROSA

olio su tela, cm 81x60

firmato in basso a sinistra e datato '10

la firma e la data compaiono nel lembo della tela che è stato piegato sul retro dell'attuale incorniociatura

 

PEASANT WOMAN WITH PINK HEADGEAR

oil on canvas, 81x60 cm

signed lower left and dated 10

the signature and the date  appears in the flap of the canvas that has been folded on the back of the frame

 

Esposizioni:

XI Esposizione Internazionale d'Arte della città di Venezia, 1914, n.22

 

Bibliografia:

XI Esposizione Internazionale d'Arte della città di Venezia, Venezia, 1914, n. 22, pg. 203

 

Buchkuri fu noto come pittore di ritratti e paesaggi, nato a Taganrog si trasferì con la famiglia a Voronezh nel 1893 dove studiò alla Scuola di Disegni e Dipinti. Visse a San Pietroburgo 1898-1907 dove ha studiato con l'artista Il'ja Efimovič Repin sia prima che dopo l'ingresso nell'Accademia per fare successivamente a Voronezh nel 1907.

Dopo la rivoluzione insegnò al Technical College of Art di Voronezh 1919-23, divenne membro dell'AKhRR e il suo ruolo fu determinante nell'organizzazione della sede locale dell'Unione degli artisti nel 1933. Lui e sua moglie furono uccisi in fuga dalla avanzata dell’esercito tedesco nel 1941. Il suo lavoro è sttao influenzato dall'opera del suo maestro Repin, in linea con i Wandereres e alla sua equivalente controparte del Realismo Socialista negli anni '30. Gran parte delle opere di Buchkuri suo lavoro furono distrutte  durante la seconda guerra mondiale.

 

 

Stima  € 4.000 / 6.000
Aggiudicazione:  Registrazione

11 - 20  di 23 Lotti
71
€ 4.000 / 6.000
72
€ 7.500 / 9.500
73
€ 4.000 / 6.000
74
€ 4.000 / 6.000
75
€ 15.000 / 20.000
76
€ 15.000 / 20.000
77
€ 12.000 / 18.000
78
€ 20.000 / 25.000
79
€ 25.000 / 35.000
80
€ 10.000 / 15.000
11 - 20  di 23 Lotti