ARCADE | DIPINTI DAL XVI AL XX SECOLO

3 MARZO 2020  
22
Scuola senese, sec. XVI
MADDALENA PENITENTE
olio su tela, cm 102x94

Sienese school, 16th century
PENITENT MAGDALENE 
oil on canvas, cm 102x94

Il dipinto raffigurante l’eremitaggio della Maddalena presso la Sainte Baume, in Provenza, dopo essere approdata a Marsiglia – da riconoscere con ogni probabilità nello scorcio di porto sullo sfondo -, è da inserire nel quadro delle vicende artistiche senesi verso la metà del Cinquecento (si veda: Domenico Beccafumi e il suo tempo, catalogo della mostra, Pinacoteca Nazionale di Siena, Milano 1990). Il forte ricordo della pittura di Giovanni Antonio Bazzi, detto il Sodoma (Vercelli, 1477 – Siena, 1549), nell’ottica evidenza, di matrice lombarda, di forme e cose, nella gamma cromatica lucida e negli effetti di contrasto luminoso – apprezzabili per esempio nel San Gerolamo della National Gallery di Londra – portano ad accostare l’opera alla produzione pittorica di Bartolomeo Neroni, detto il Riccio (Siena, 1505-10 - 1571), che mostra appunto un costante riferimento all'arte del pittore nato a Vercelli ma attivo a Siena verso la metà del Cinquecento. 
Stima   4.000 / 6.000

21 - 30  di 343 Lotti
21
700 / 1.500
22
4.000 / 6.000
23
10.000 / 15.000
24
1.500 / 2.000
25
1.000 / 1.500
26
4.000 / 6.000
27
15.000 / 25.000
28
2.500 / 3.500
29
2.000 / 3.000
30
2.000 / 3.000
21 - 30  di 343 Lotti