ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA

31 OTTOBRE -  8 NOVEMBRE 2019  
IVAN RABUZIN
105

IVAN RABUZIN

(Varazdin County 1921 - Zagabria, Croazia 2008)

(2) Senza titolo

litografia, cm 50x60

edizione di 150 esemplare n. 11/150

firmata e numerata

 

Untitled

lithograph, 50x60 cm

edition of 150, exemplar n. 11/150

signed and numbered

 

Senza titolo

litografia, cm 50x60

edizione di 150 esemplare n. 12/150

firmata e numerata

 

Untitled

lithograph, 50x60 cm

edition of 150, exemplar n. 12/150

signed and numbered

                                

Tra i maggiori rappresentatnti della pittura naif. Ivan Rabuzin era impiegato come carpentiere e iniziò a dipingere nel 1956. Visitando le gallerie e con la lettura di libri su vari artisti, Rabuzin imparò a conoscere il mondo artistico. Egli disse di se stesso che non sapeva come dipingere, ma questa ingenuità non lo fermò e continuò a svilupparsi. Alla fine degli anni 1950 e 1960 si formò in Rabuzin uno stile unico e divenne noto sul internazionale dell'arte. Ha tenuto mostre a Parigi e a San Paolo. Nel 1962 Rabuzin fece della pittura la sua professione. Delle sue opere Viale e Mia Patria sono le opere più famose. Dal 1993 al 1999 è stato membro del Parlamento croato (il Sabor).

 


Asta conclusa!!!
invenduto: 50 €