Arcade | Libri, Argenti, Porcellane e Maioliche, Numismatica

16 -  17 DICEMBRE 2019  
CARTE FARNESIANE
1

CARTE FARNESIANE

 

Lotto di 22 documenti relativi ai Farnesi, datati da inizio Seicento al 1813:

Ranuccio I Farnese, (1569-1622), quarto Duca di Parma e Piacenza, lettera firmata, datata 27 aprile 1606 (o 1618), indirizzata all’Auditore Criminale di Piacenza, con sigillo cartaceo. (1)

Odoardo Farnese (1612-1646), cardinale, lettera di una pagina con firma autografa, datata 3 giugno 1625, indirizzata al Presidente Fichi di Piacenza, con sigillo cartaceo. (1)

Ranuccio II Farnese, (1630-1694), sesto Duca di Parma e Piacenza. Lettera firmata, datata 15 ottobre 1646, indirizzata all’Auditore Criminale di Piacenza, con sigillo cartaceo. Supplica di Tommaso Piccioni indirizzata a Ranuccio Farnese e controfirmata, datata 10 settembre 1647. (2)

Dorotea Sofia di Neuburg (1670-1748), duchessa di Parma, breve missiva firmata in calce, datata 3 novembre 1704, indirizzata ai Consoli del Collegio dei Mercanti di Piacenza, con sigillo cartaceo; si allega memoriale per Anna Maria Sartori, di mano ignota. (2)

Francesco Farnese (1678-1727), settimo duca di Parma e Piacenza, lettera con firma autografa, datata 1 febbraio 1701, indirizzata al Governatore di Parma, con sigillo cartaceo. Lettera con firma autografa, datata 23 maggio 1707, indirizzata all’Auditore Criminale di Piacenza, con sigillo cartaceo. Lettera con firma autografa, datata 4 giugno 1711, indirizzata alla Dettatura di Parma, con sigillo cartaceo. Ordinanza di 7 pagine in latino, firmata in calce, datata 4 luglio 1713. Lettera con firma autografa, datata 30 ottobre 1713, indirizzata alla Dettatura di Parma, con sigillo cartaceo. (5)

Antonio Farnese (1679-1731), ottavo duca di Parma e Piacenza, breve missiva firmata in calce, datata 30 settembre 1729, indirizzata al Presidente Schizzati di Parma, con sigillo cartaceo. Breve missiva firmata in calce, datata 11 luglio (o giugno) 1730, indirizzata all’Uditore Criminale di Piacenza, con sigillo cartaceo; si allega missiva di altra mano. Breve missiva firmata in calce, datata 20 giugno 1730, indirizzata al Podestà di Fiorenzuola, con sigillo cartaceo. Lettera firmata in calce, datata 12 gennaio 1731, indirizzata al Podestà di Fiorenzuola, con sigillo cartaceo. (5)

Enrichetta d’Este (1702-1777), duchessa di Parma, breve missiva con firma autografa, datata 27 maggio 1731, al Presidente Masini di Piacenza, con sigillo cartaceo. (1)

Si aggiungono:

Raniero Farnese, lettera di una pagina con firma autografa, non datata, indirizzata al Podestà della Valle dei Cavalieri, Palanzano, con sigillo cartaceo. Altra lettera, datata 22 maggio 1631, con sigillo cartaceo, e una lettera autografa firmata di Ercole Pallavicini, 3 pagine, datata 19 aprile 1749, e infine un piccolo albo cucito che contiene specimen di firme dei più cospicui esponenti della Famiglia Farnese, 10 carte, 9 facciate con esempi di firma, gualcito. (4)

Qualche difetto del tempo ad alcune lettere (fori di filza in alcune).

[CON:]

(Manoscritto) Dialogo tra l’anima di Pierluigi Farnese e Caronte nel passar la barca da questa all’altra vita. 1813. Manoscritto cartaceo in 4to (248 x 190 mm), in italiano. [14] carte. Bella grafia leggibile in inchiostro bruno. Mezza tela coeva con titolo in oro al dorso, piatti marmorizzati. Autografo di Emilio Costa (1866-1926), giurista e professore di Diritto Romano a Parma e Bologna, al contropiatto anteriore. Il testo sembra essere la traduzione, non sempre fedele, di un’opera in spagnolo, forse attribuibile a Diego Hurtado de Mendoza, intitolata El Dialogo entre Caronte y el ánima de Pedro Luis Farnesio, hijo del Papa Paulo III, composta nel 1547 (Cf. G. Capasso, Primo viaggio di Pier Luigi Farnese, gonfaloniere della Chiesa, negli Stati Pontifici, in Archivio Storico per le provincie parmensi, Parma 1892, serie IV, vol. I, p. 169). Diego Hurtado de Mendoza era un uomo d’armi, ambasciatore e letterato spagnolo attivo in Italia.

(20 lettere, un piccolo albo e un manoscritto rilegato)

 

20 original letters, one notebook and a book relating to the Farnese family from the beginning of the 17th century to 1813. Detailed description and additional images upon request.

 

Stima   600 / 800