Arcade | Libri, Argenti, Porcellane e Maioliche, Numismatica

Arcade | Libri, Argenti, Porcellane e Maioliche, Numismatica

Asta

FIRENZE
Palazzo Ramirez-Montalvo

16 -  17 DICEMBRE 2019
16 dicembre 2019 ore 15.00
LIBRI, MANOSCRITTI E AUTOGRAFI lotti 1-115

16 dicembre 2019 ore 16.00
ARGENTI ITALIANI ED EUROPEI lotti 130-238

16 dicembre 2019 ore 17.00 
MAIOLICHE E PORCELLANE lotti 251-369

17 dicembre 2019 ore 10.30 
MONETE E MEDAGLIE lotti 401-529

17 dicembre 2019 ore 15.00
MONETE E MEDAGLIE lotti 530-760

Esposizione

FIRENZE
Giovedì        12 dicembre   10-18
Venerdì        13 dicembre   10-18
Sabato         14 dicembre   10-18
Domenica    15 dicembre   10-18

Palazzo Ramirez-Montalvo
Borgo degli Albizi, 26
info@pandolfini.it

Tutte le categorie

Visualizzazione tipo lista
Visualizzazione tipo griglia
1 - 30  di 703 LOTTI
12019006066.jpg
12019007573.jpg

(America) RAYNAL, Guillaume-Thomas. Storia dell’America settentrionale del signor ab. Raynal continuata fino all’anno presente, nella quale si descrive la Guerra civile tra la Gran Bretagna e le Colonie Unite. Venezia, Antonio Zatta, 1778. [CON:] RAYNAL, Guillaume-Thomas. Storia dell’America settentrionale in continuazione di quella del signor ab. Raynal fino alla primavera del 1779. Nella quale, oltre alla guerra civile tra la Gran Brettagna e le Colonie Unite, si descrive anche quella tra la prima e la Francia. Tomo II. Venezia, dalle stampe di Antonio Zatta, 1779.

2 vol. in folio (il primo: 418 x 277 mm, il secondo: 422 x 270 mm). Vol. 1: xviii 124 pp. + [ii] xi [ii] mappe calcografiche colorate a mano e montate su brachette + 6 pp. di “Catalogo dei Signori Associati”. Vol. 2: [ii] 62 pp. Vignetta calcografica ai frontespizi, testatina ed iniziale calcografica nel primo volume, testo su due colonne. Cartonato flessibile coevo, tracce di tassello cartaceo al dorso del primo volume, che è un po’ sciolto, ha una pallida macchia al margine inferiore dell’ultimo fascicolo e altre piccole tracce del tempo. Il secondo volume ha il frontespizio e l’ultima carta privi delle rispettive carte coniugate, ma non ci sono mancanze nel testo. Buona copia genuina.

                     RARA PRIMA EDIZIONE ITALIANA di questo importante atlante, completo delle sue 15 mappe colorate a mano, che costituiscono l’interpretazione con correzioni fatta da Zatta della famosa carta geografica degli Stati Uniti disegnata da John Mitchell nel 1755 (come spiega Zatta nell’“Avvertimento dell’Editore”). Il frontespizio decorativo con una mappa interna delle Bermuda è seguito da una mappa generale delle tredici colonie, da 11 fogli che dettagliano territori in Canada e possedimenti britannici e francesi (inclusa la Giamaica), ed infine una mappa delle “Isole di Terra Nuova e Capo Breton”, e una della “Baja d’Hudson, Terra di Labrador, e Groenlandia con le isole adiacenti”. Le mappe furono successivamente incluse da Zatta nel suo celebre Atlante novissimo. Questa edizione non è da confondere con quella in tre volumi, pubblicata da Zatta negli stessi anni: si veda su SBN il record “IT\ICCU\PARE\018084” (meno completo della nostra copia).

(2 volumi)

 

RARE FIRST ITALIAN EDITION of this important atlas, complete with its 15 hand-coloured maps, which constitute Zatta’s interpretation with corrections of the famous Mitchell Map of 1755. Detailed description and additional images upon request.

 

 

Stima   € 4.000 / 6.000
12019008092.jpg

ANTONINUS FLORENTINUS. [Chronicon]. [In Basilea, per Nicolaum Kessler ciuem Basiliensem, 1491 decima die Februarij].

2 (di 3) volumi in folio (298 x 211 mm e 305 x 212 mm). Vol. 1, Prima pars historialis venerabilis domini Antonini: [xiv] ccxv [7] carte. Segnatura: A-B6 C-F8 G-Z6, Aa-Pp6. Completo. Grande iniziale miniata in rosa, blu, verde e bianco su fondo oro alla carta C3, che presenta anche una miniatura con stemma circondato da decorazioni floreali al margine inferiore; altra iniziale miniata in rosso e blu alla carta C1, e numerosi piccoli capilettera in rosso o in blu. Frontespizio e ultime due carte fittamente annotate da antica mano, atre fitte annotazioni ai margini (talvolta rifilate); minuscolo foro a Gg6; ampio foro alla parte inferiore del margine interno a partire dalla carta Ll3 fino a Pp6, che non tocca il testo nei fascicoli Ll, Mm, Nn, Oo, mentre provoca piccole perdite nel fascicolo finale Pp; angolo inferiore esterno degli ultimi fascicoli un po’ sciupato, qualche occasionale macchia e pallida gora. Vol. 2, Secunda pars historialis venerabilis domini Antonini: [xiv] ccxli [4] carte. Segnatura: a-b6 c8 d-r6 8(rovesciata)6 s(lunga)6 s-z6, &6, cum6, tur6, rum6, aA-nN6. Completo. Tracce d’uso al margine esterno dei primi fascicoli, qualche carta brunita, qualche pallida gora o macchietta marginale, foro al margine interno delle ultime due carte (senza perdite), marginalis. Carattere gotico, testo su due colonne. Pergamena flessibile coeva con titoli manoscritti ai dorsi e lacci, sciupate e con restauri alle parti più consumate dall’uso, ma nel complesso buona copia genuina.

                     FASCINOSO ESEMPLARE MINIATO del celebre Chronicon di Sant’Antonino da Firenze, al secolo Antonino Pierozzi (1389-1459), teologo e letterato, arcivescovo di Firenze dal 1446, proclamato santo nel 1523. Scritto negli ultimi vent’anni di vita del santo, il Chronicon racconta la storia dell’umanità dalla Creazione al XV secolo, ed è suddiviso in tre parti, di cui qui si offre una copia completa e omogenea delle prime due, fatto eccezionale perché generalmente ne vengono proposti in vendita solo volumi singoli.

(2 volumi)

 

Goff A780. IGI 610. BMC III 769. GW 2074. ISTC ia00780000.

 

 

CHARMING ILLUMINATED COPY of the famous Chronicon by Antoninus of Florence, born Antonino Pierozzi (1389-1459), theologian and scholar, archbishop of Florence from 1446, proclaimed a saint in 1523. Written in the last twenty years of the saint’s life, the Chronicon tells the story of humanity from Creation to the 15th century, and is divided into three parts, of which we propose a complete and homogeneous copy of the first two, an exceptional fact because generally only single volumes are offered for sale. Detailed description and additional images upon request.

 

Stima   € 2.000 / 5.000
12019007612.jpg

(Araldica - Illustrati 500 - Germania) KÖBEL, Jacob - KALLENBERG, Jacob. Wapen. Des heyligen Römischen Reichs Teutscher nation […]. (Franckfurth am Main, Cyriacus Jacob, 1545). [RILEGATO CON:] FRONSBERGER, Leonhardt. Besatzung. Ein kurtzer Bericht, wie Stätt, Schlösser oder Flecken […]. Franckfurt am Mayn, (Feyerabend und Hüter), 1564.

In folio (292 x 200 mm). Wapen: [86] carte contenenti [144] xilografie a piena pagina. Frontespizio in rosso e nero con grande stemma imperiale inciso su legno, carattere gotico, marca tipografica al recto dell’ultima carta. Besatzung: xvi [i] carte. Grande xilografia con cavalieri e armi al frontespizio, vignette xilografiche nel testo e al recto dell’ultima carta, carattere gotico. Piena pelle coeva decorata a secco da una serie di cornici concentriche ai piatti che includono piccole figure di santi e angeli, testine, scudi e altri elementi decorativi, resti di lacci, tagli spruzzati d’azzurro (sbiadito in punti). Firma d’appartenenza “L. Vogel” al contropiatto anteriore, con altre più antiche provenienze, indice delle città tedesche presenti nell’opera scritta da antica mano e applicata al piatto posteriore. Piatto anteriore staccato e altri difetti alla legatura (tutti restaurabili), frontespizio della prima opera molto sciupato ai margini, pallide macchie occasionali ai margini, pallida gora al margine esterno della seconda opera, ma nel complesso buona copia genuina.

                     RARISSIMA PRIMA EDIZIONE, IN LEGATURA COEVA, APPARTENUTA AL PITTORE SVIZZERO LUDWIG VOGEL. Straordinario libro illustrato che ritrae le bandiere dei principi e delle città del Sacro Romano Impero, sventagliate da pittoreschi guerrieri in abiti dell’epoca e con paesaggi cittadini e rurali sullo sfondo (talora realistici, come nel caso di Strasburgo, dove si intravvede la cattedrale). Le xilografie sono spesso firmate “IK”, ragione per cui l’opera è da sempre erroneamente attribuita a Jacob Köbel, mentre di recente si è ritenuto più probabile che esse siano invece opera del pittore e xilografo svizzero Jacob Kallenberg (1500-1565). Svizzero era sicuramente uno degli ultimi proprietari di questa particolare copia, Ludwig Vogel (1788-1879), noto pittore di quadri a carattere storico, dedicati soprattutto alla storia della Svizzera, nei quali spesso compaiono personaggi in costume che sventolano stendardi - il che lascia supporre che questo libro gli sia stato d’ispirazione per i suoi dipinti. Vogel “Fu uno dei più importanti pittori storici sviz., il più celebre del suo tempo, anche perché molte delle sue opere, tra cui I Conf. davanti al cadavere di Arnold Winkelried e Il tiro alla mela di Guglielmo Tell, furono riprodotte in stampa e fotografia ed ebbero un’ampia diffusione.” (Dizionario Storico della Svizzera)

 

EXTREMELY RARE FIRST EDITION, of this extraordinary book illustrated with 144 woodcuts depicting picturesque warriors holding the flags of the princes and towns of the Holy Roman Empire. The copy of the Swiss history painter Ludwig Vogel, in a contemporary blind-decorated binding. Complete, but binding worn. Detailed and additional images upon request.

 

Stima   € 4.000 / 8.000
12019007710.jpg

(Araldica - Illustrati 700) GINANNI, Marco Antonio. L’arte del blasone dichiarata per alfabeto. Con le figure necessarie. In Venezia, Guglielmo Zerletti, 1756.

In 4to grande (324 x 222 mm). 392 pp. Antiporta calcografica (torneo) a carta A2v, incisa da Pietro Monaco su disegno di Andrea Barbiani, titolo impresso in rosso e nero con grande vignetta calcografica (putti con stemmi), iniziali e fregi calcografici, 35 tavole calcografiche di stemmi. Mezza pergamena coeva con angoli, piatti marmorizzati, tagli spruzzati di rosso.

                     OTTIMA COPIA di questo manuale di araldica che si apre con un dizionario di tutta la terminologia relativa all’araldica, e che, nella seconda parte, illustra ogni termine, da “Abbassato” a “Zucca”, con centinaia di stemmi di famiglie nobiliari italiane ed europee. Seguono illustrazioni di “cimieri e ornamenti delle dignità ecclesiastiche”, “corone delle dignità secolari”, “altri ornamenti delle dignità secolari e militari”, “collane de’ cavalieri”, e poi un dizionario araldico in francese e uno in latino, e infine un “Indice dei nomi delle Famiglie, Comunità, e Società che qui hanno l’Arme impresse, e blasonate”. Interessante e utile!

 

EXCELLENT COPY of this heraldry manual that opens with a dictionary of all the terminology related to heraldry, with hundreds of crests of noble Italian and European families, as well as ornaments of ecclesiastical and military dignities. It also contains a heraldic dictionary in French and one in Latin, and an index of names. Interesting and useful! Detailed description and additional images upon request.

 

Stima   € 300 / 600
12019006844.jpg

 (Architettura - Edilizia - Roma - Illustrati 800) ZABAGLIA, Nicola. Castelli e ponti di Maestro Nicola Zabaglia con alcune ingegnose pratiche e con la descrizione del trasporto dell’obelisco vaticano e di altri del Cavaliere Domenico Fontana. Edizione seconda coll’aggiunta di macchine posteriori e premesse le notizie storiche della vita e delle opere dello stesso Zagaglia compilate dalla Ch. Me. dell’avvocato Filippo Maria Renazzi segretario sostituto della Rev. Fabbrica di S. Pietro. Roma, Crispino Puccinelli, 1824.

In folio in 2 parti (494 x 383 mm). [ii] 48 [8] 46 pp. seguite dal ritratto dell’Autore a piena pagina disegnato da Pietro Leone Ghezzi ed inciso da Girolamo Rossi, e da 62 tavole calcografiche (di cui 10 a doppia pagina) incise da vari artisti su disegni di Francesco Rostagni. In fine: xxix [i] pp. Legatura coeva in mezza pelle scura, dorso liscio con tassello e decorazioni dorate. Assente il fascicolo χ⁴ citato da SBN ma presente invece un fascicolo * di 2 carte, fioriture diffuse, legatura molto sciupata. 

COPIA COMPLETA DI TUTTE LE TAVOLE di questo splendido trattato dedicato alle macchine da lavoro ideate dall’inventore, ingegnere e maestro muratore Nicola Zabaglia (1664-1750) per affrontare ogni tipo di lavoro edilizio dal trasporto del marmo agli interventi sotto alle cupole di San Pietro. Seconda edizione, con un maggior numero di tavole e più rara rispetto alla prima del 1743. La parte testuale, in italiano e poi in latino, si apre con la vita e le opere di Nicola Zabaglia, seguita da una descrizione analitica del contenuto di ogni tavola. Le prime 13 tavole illustrano: strumenti di lavoro (martelli, seghe, trivelle, molle, ecc.), funi e nodi, come aggiuntare travi, tipi di traglie; macchine come argani, antenne, “carriuolo”, castelli; modi di allungare le scale; ornamentazione di pavimenti. Le tavole 14-19 sono dedicate a lavori pesanti come il trasporto del marmo dalle cave, la collocazione delle campane, l’inserzione di un grande dipinto in una nicchia. Seguono illustrazioni di svariati tipi di ponteggi in San Pietro e nelle sue cupole (alcuni anche molto complessi), e poi tavole dedicate all’erezione dell’obelisco vaticano, inclusa un’immagine davvero straordinaria che mostra l’immenso schieramento di forze umane ed animali utilizzate nell’impresa. Le incisioni, estremamente dettagliate e nitide, rendono bene il senso della vastità degli spazi e della complicatezza delle strutture ideate da Zabaglia, conferendo all’opera un’atmosfera che porta alla mente quella di certi disegni di Escher.

 

COPY COMPLETE WITH OF ALL THE PLATES of this splendid treatise dedicated to the machines designed by the inventor, engineer and master mason Nicola Zabaglia (1664-1750) to tackle all types of construction work from transporting marble to interventions under the domes of St. Peter. Second edition, with a greater number of plates and rarer than the first of 1743. Worn copy. Detailed description and additional images upon request.

 

Stima   € 600 / 800
12019008112.jpg

(Arte cinetica - Futurismo) DUCHAMP, Marcel - MARINETTI, Filippo Tomaso - GABO, Naum - TINGUELY, Jean. “Rotorelief – Corolles”. Stockholm, Moderna Museet, 1916.

Disco in cartoncino di diametro 19,9 cm, con foro al centro, che riproduce da un lato il “Rotorelief” chiamato “Corolles” disegnato da Duchamp nel 1920. Al retro, che è quello di una cartolina non viaggiata (vi sono lo spazio per il francobollo e per l’indirizzo), descrizione bilingue svedese/inglese dell’oggetto: “The picture on the other side is one of Marcel Duchamp’s “Rotoreliefs” called “Corolles” designed around 1920. To be regarded in rotation. / On this gramophone-record are collected a few statements and documentary recordings from the history of kinetic art. It was edited on the occasion of the exhibition of Art in Motion in the Museum of Modern Art of Stockholm 1961. Filippo Tomaso Marinetti reads his poem The Raid on Adrianopole. An excerpt. Except from Marinetti’s reading of Futurist Manifestos. Naum Gabo reads in Russian a short piece from The Realist Manifesto, written in Moscow 1920, the first declaration of program of kinetic art […]. / Recordings from Jean Tinguely’s Hommage à New York, March 17th 1960 in the garden of the Museum of Modern Art in New York. […]”. Minime tracce del tempo.

 

Disc of 19.9 cm diameter, with a hole in the centre, which reproduces on one side the “Rotorelief” called “Corolles” designed by Duchamp in 1920. On the back a bilingual Swedish/English description of the object. Detailed description and additional images upon request.

 

Stima   € 250 / 500
12019007580.jpg

(Astrologia - Sonno - Iatromatematica) FERRIER, Augier. Liber de somniis. Hippocratis De insomniis liber. Galeni Liber de insomniis. Synesii Liber de somniis. Lugduni, apud Ioan. Tornaesium, 1549. [RILEGATO CON:] FERRIER, Augier. Liber de diebus decretoriis secundam Pythagoricam doctrinam, & astronomicam obseruationem. Lugduni, apud Ioan. Tornaesium, 1549.

In 16mo (114 x 69 mm), in 2 parti. De somniis: 202 [2] pp. De diebus: 154 [6] pp. Marca tipografica a entrambi i frontespizi e emblema in fine. Vitellino di secondo Ottocento firmato Lesort al piede del dorso, che è liscio e decorato con piccoli ferri, piatti e dentelles decorati con triplice cornice di filetti dorati, sguardie marmorizzate, tagli dorati. Legatura un po’ usurata ai bordi, margini un po’ corti e in qualche caso rifilati, pallida gora al secondo frontespizio e al margine inferiore, ma nel complesso buona copia.

                     PRIMA EDIZIONE di questo testo dedicato all’interpretazione dei sogni, al sonno e all’insonnia, seguito da un trattato di iatromatematica, entrambi scritti dal medico e astrologo tolosano Auger Ferrier. Per la seconda opera si veda Cantamessa, Biblioastrology.com, n 2580.

                     

FIRST EDITION of this text dedicated to the interpretation of dreams, sleep and insomnia, followed by a treatise on iatromathematics, both written by Auger Ferreier, doctor and astrologer from Toulouse. For the second work, see Cantamessa, Biblioastrology.com, n 2580. Detailed description and additional images upon request.

 

Stima   € 500 / 1.000
12019007581.jpg

(Astrologia - Vampirismo - Demonologia - Astronomia - Fisica - Geofisica - Meteorologia - ecc.) CALOGERÀ, Angelo. Raccolta d’opuscoli scientifici, e filologici [e] Nuova raccolta d’opuscoli scientifici e filologici. [In Venezia, Cristoforo Zane/Simone Occhi], ca. 1729-1768.

89 opuscoli in 12mo (ca. 155 x 85 cm), rilegati per lo più in cartonato moderno (7 in carta moderna decorata). Testi quasi tutti in italiano, tranne una ventina in latino, le opere di matematica/fisica/architettura illustrate da una tavola ripiegata in fine. Non collazionati, ma apparentemente completi e in buono stato di conservazione.

                     Interessante insieme di testi di vario argomento appartenenti alla più importante iniziativa culturale di Angelo Calogerà, ovvero la Raccolta d’opuscoli scientifici e filologici, che “cominciò ad apparire nel 1728 e, stampata dallo Zane e poi da Simone Occhi, continuò fino alla sua morte e anche oltre, mutando il titolo […] nel 1755, in Nuova raccolta d’opuscoli scientifici e filologici, l’ultimo tomo della quale - il quarantaduesimo - uscì nel 1787, più di vent’anni dopo la morte del Calogerà, a cura di Fortunato Mandelli. […] Si trattava di promuovere gli studi storici e scientifici basati su una rigorosa ricerca documentaria e sperimentale, […] di favorire una più libera discussione superando gli ostacoli del dogmatismo scolastico, diventando così un ideale punto di riferimento per chi non trovasse soddisfazione alla sua curiosità e alla sua intelligenza in una scuola incapace di restare al passo con i tempi. E il C. impegnò le sue migliori energie per raccogliere attorno a sé gli ingegni più vivi, le intelligenze più aperte […]” (Treccani) La Raccolta era costituita da 51 volumi, la Nuova Raccolta da 42. Nel presente insieme segnaliamo titoli dedicati a (in ordine sparso): leggi del moto, bilance, fibre elastiche, elettricità, flusso sanguigno, dura madre, macchie solari, comete, eclissi solari, meteorologia, come costruire un portico, salsedine, pioggia di terra caduta nel golfo di Venezia, terra bianca di Malta “contro la morsicatura delle Vipere”, meteore, aurora boreale del 16 dicembre 1737 (12 opuscoli). Si evidenziano inoltre: la lettera di Giulio Carlo de’ Toschi di Fagnano sul vampirismo (“male che si è scoperto in Ungheria, nominato Sansuga”); la Dissertazione contro l’operetta del signor Clemente Baroni intitolata l’Impotenza del Demonio di trasportare a talento per l’aria da un luogo all’altro i Corpi umani; le Tre lettere […] sopra alcune cose di Storia naturale e di Medicina, 1729, del Vallisneri; e infine i due testi di natura astrologica di Daniello Avelloni, uno dei quali Sopra gl’Influssi degl’Astri sulli Corpi Terrestri, Nella quale si espongono ancora gl’Elementi del Passaggio di Venere per il Sole e degl’Ecclissi che accaderanno nel venturo Anno 1769 (Cantamessa, Biblioastrology.com, n. 516).

(89 volumi)

 

Interesting set of 89 booklets of various subjects belonging to the Raccolta and Nuova Raccolta edited by Angelo Calogerà, including two text on astrology, one on daemonology and one on vampirism. Not collated individually. Detailed description and additional images upon request.

 

Stima   € 600 / 800
1 - 30  di 703 LOTTI