Archeologia

18 DICEMBRE 2019  
13 ¤

TESTA DI GIOVANE NUBIANO

EGITTO ROMANO, I-II SECOLO d.C.

 

Piccola testa di giovane nubiano in diorite, fratta alla base del collo. Il volto, lievemente sollevato, è caratterizzato da naso camuso e labbra carnose. La capigliatura è resa da file giustapposte di riccioli compatti di grande finezza, limitati solo un poco dalla granulometria della pietra. H. 7,8 cm

La scultura, che la qualità della pietra consente di attribuire ad una produzione egizia, si può riferire a un’officina attiva in età romana. Il soggetto, probabilmente una figura di genere (un giovane servitore?), godeva di particolare fortuna per l’aura di esotismo che la connotava agli occhi della committenza.

 

Provenienza

Toulouse, Saint Aubin, 19/06/2005, lotto 524

Collezione privata

 

Lotto corredato di attestato di libera circolazione

An export licence is available for this lot

 

Stima   1.500 / 2.500
Λ L'opera è corredata di certificato di libera circolazione

11 - 20  di 212 Lotti
11
600 / 800
12
600 / 800
13
1.500 / 2.500
14
1.000 / 2.000
15
2.000 / 3.000
16
3.000 / 5.000
17
3.000 / 5.000
18
1.500 / 2.500
19
1.800 / 2.500
20
2.500 / 4.500
11 - 20  di 212 Lotti