Archeologia

18 DICEMBRE 2019  
OBELISCO CON DEA BASTET
16 ¤

OBELISCO CON DEA BASTET

EGITTO, EPOCA TARDA, VII-I SECOLO a.C.

 

Bronzetto composto da un obelisco, cavo al suo interno, davanti al quale è posta una figura di Bastet. La dea, stante su un’alta base a parallelepipedo: solleva con la sinistra un sistro, mentre porta la destra al petto, tenendo un cestino sul polso. Indossa una lunga vesta ricamata, la cui superficie è resa da una fitta trama di incisione. Sotto la base della dea si conserva un perno per l’incasso del manufatto. H.19,3 cm

Particolare in questo piccolo bronzo, di elevata qualità formale, è l’associazione fra l’obelisco, simbolo solare, ed una divinità con testa felina (Bastet in questo caso, ma sono attestati anche con le altre divinità leonine, Sakhmet, Tefnut, Wadjet). Questa caratteristica si trova su un ristretto e selezionato numero di bronzi di elevata qualità: M. Müller, A Comprehensive Iconographic Database for Egyptian Objects: method and results in Zahi Hawass (ed.), Egyptology at the Dawn of the Twenty-first Century , Cairo 2003, 324-325.

 

Provenienza

Collezione privata

 

Lotto corredato di attestato di libera circolazione

An export licence is available for this lot

Stima   3.000 / 5.000
Λ L'opera è corredata di certificato di libera circolazione

11 - 20  di 212 Lotti
11
600 / 800
12
600 / 800
13
1.500 / 2.500
14
1.000 / 2.000
15
2.000 / 3.000
16
3.000 / 5.000
17
3.000 / 5.000
18
1.500 / 2.500
19
1.800 / 2.500
20
2.500 / 4.500
11 - 20  di 212 Lotti