Archeologia

18 DICEMBRE 2019  
KHONSU IN TRONO
20 ¤

KHONSU IN TRONO

EGITTO, EPOCA TARDA, VIII - I SECOLO a.C.

 

Khonsu seduto in trono coi piedi su una base trapezoidale, il braccio sinistro portato in avanti sorregge verticalmente un attributo (perduto), quello destro era invece appoggiato sopra la gamba. Il dio indossa una parrucca tripartita con ureo e una barba posticcia. Sulla testa porta un’elaborata corona con la luna nelle sue due forme (piena e mezzaluna) da cui fuoriesce una testa di ibis, uccello sacro al dio Thot.

Sopra alla corona lunare è una corona atef (corona bianca con piume ai lati e corna animali). Rilevante in questa figura è la caratterizzazione degli occhi, incrostati d’argento. Fitte incisioni rendono il gonnellino del dio e la sua parrucca tripartita. H. max 21,5 cm

Il dio Khonsu, protettore della luna e del tempo, era talvolta assimilato a Thot, dio in qualche misura contraddistinto da caratteristiche affini. Un confronto con un bronzetto in cui Khonsu è assimilato a Thot, stante e di dimensioni inferiori rispetto a quello qui presentato, è pubblicato in C. Andrews e J. van Dijk (a cura di), Objects for Eternity. Egyptian Antiquities from the W. Arnold Meijer Collection, Mainz 2006, n. 3.04, pp. 172-173.

 

Provenienza

Collezione privata

 

Lotto corredato da attestato di libera circolazione

An export licence is available for this lot

Stima   2.500 / 4.500
Λ L'opera è corredata di certificato di libera circolazione

11 - 20  di 212 Lotti
11
600 / 800
12
600 / 800
13
1.500 / 2.500
14
1.000 / 2.000
15
2.000 / 3.000
16
3.000 / 5.000
17
3.000 / 5.000
18
1.500 / 2.500
19
1.800 / 2.500
20
2.500 / 4.500
11 - 20  di 212 Lotti