Archeologia

18 DICEMBRE 2019  
ASKOS
190

ASKOS

DAUNIA, VI-V SECOLO a.C.

 

Askos di forma non comune, con corpo globulare compresso e orlo a tesa, collo cilindrico, ansa a ponte impostata sull’orlo. Sul punto di massima espansione sono impostate una seconda bocca con un orlo a tesa e una presa plastica rettangolare.

La decorazione, bicroma, consiste sotto il punto di massima espansione in un motivo ripetuto con cervidi entro un elemento a semicerchio  (naturalistico?)  intervallati  da  alberelli.  Sul  collo  e  sulla spalla sono motivi entro metope e losanghe. H. 20 cm

 

Provenienza

Collezione privata

Pandolfini 18.12.1998, lotto 276

Collezione privata

 

Oggetto dichiarato d’interesse archeologico particolarmente importante (D.M. 2 settembre 2002)

Stima
1.000 / 1.500
Aggiudicazione:  Registrazione

181 - 190  di 212 Lotti
181
500 / 700
183
1.200 / 1.600
184
800 / 1.200
186
2.000 / 4.000
187
500 / 700
188
600 / 800
189
2.400 / 2.800
190
1.000 / 1.500
181 - 190  di 212 Lotti

Top