DIPINTI ANTICHI

26 NOVEMBRE 2019  
21

Scuola fiorentina, sec. XVI

RITRATTO DI GIULIANO DE MEDICI, DUCA DI NEMOURS

olio su tavola, cm 66,5x51,5

iscritto "IVLIANVS MED. LEONIS X FRATER"

 

Florentine school, 16th century

PORTRAIT OF GIULIANO DE MEDICI, DUKE OF NEMOURS

oil on panel, cm 66,5x51,5

inscribed "IVLIANVS MED. LEONIS X FRATER"

 

Il dipinto ritrae Giuliano de’ Medici (Firenze 1479 – 1516), terzo figlio maschio del Magnifico e di Clarice Orsini, morto ancor prima di essere consacrato Duca di Nemours, titolo concessogli dal re di Francia Luigi XII nel 1515 e con il quale è generalmente ricordato.

Limitato al capo e alle spalle del personaggio, il nostro ritratto ripete un modello perduto di Raffaello la cui versione più nota, su tela, è conservata al Metropolitan Museum di New York (inv. 49.7.12), dalla collezione del Duca di Leuchtenberg.

Ne derivano, con varianti, due versioni su tavola nelle Gallerie fiorentine, una delle quali (inv. 1890 n. 775; cm 87x70) attribuita ad Allori nella Fototeca Federico Zeri mentre l’altra, a mezza figura come il prototipo raffaellesco da cui comunque diverge nella posa delle mani e nello sfondo scuro, fu eseguita da Peter de Witte nel 1586: un documento della persistenza del modello canonico di Raffaello di cui anche il dipinto qui offerto è una prova ulteriore.

 

Si segnala la presenza di una ceralacca sia sulla tavola che sul telaio.

 

Stima   15.000 / 20.000

21 - 30  di 46 Lotti
21
15.000 / 20.000
22
40.000 / 60.000
23
6.000 / 8.000
24
20.000 / 30.000
25
6.000 / 8.000
26
40.000 / 60.000
27
40.000 / 60.000
28
10.000 / 15.000
29
8.000 / 12.000
30
4.000 / 6.000
21 - 30  di 46 Lotti