Sculture e oggetti d'arte

31 MAGGIO 2019  
Scuola ferrarese, ultimo quarto del secolo XV
31

Scuola ferrarese, ultimo quarto del secolo XV

MADONNA COL BAMBINO E ANGELI

placchetta rettangolare in bronzo parzialmente dorato, cm 9,2x7,3

 

School of Ferrara, last quarter of the 15th century

MADONNA AND CHILD WITH ANGELS

rectangular gilt-bronze plaquette, 9,2x7,3 cm 

 

Questa placchetta, di cui sono noti numerosi esemplari, fu attribuita da Molinier, Bange e Planiscig a scuola padovana; Middeldorf, avendo rilevato delle analogie con l’opera di Francesco di Giorgio, ipotizzò un’origine senese; Pope-Hennessy, sulla base delle somiglianze formali fra la Madonna raffigurata nella placchetta e quella della pala Roverella di Cosmé Tura, ha avanzato l’ipotesi che sia di ambito ferrarese.

 

Bibliografia di confronto

J. Pope-Hennessy, Renaissance bronzes from the Samuel H Kress Collection. Reliefs Plaquettes Statuettes Utensilis and Mortars, Londra 1965, pp. 86-87 n. 303;

G. Toderi, F. Vannel Toderi, Placchette. Secoli XV-XVIII. Nel Museo Nazionale del Bargello, Firenze 1996, p. 132 nn. 238-239;

F. Rossi (a cura di), Placchette e rilievi di bronzo nell’età del Mantegna, Milano 2006, p. 74 n. 57

Stima   2.000 / 3.000

31 - 40  di 251 Lotti
31
2.000 / 3.000
32
3.000 / 5.000
33
1.000 / 1.500
34
1.000 / 1.500
37
700 / 1.000
38
800 / 1.200
39
800 / 1.200
40
800 / 1.200
31 - 40  di 251 Lotti