• PIETRO BARBO CARDINALE POI PAPA PAOLO III (1417-1441) MEDAGLIA 1455

    1 PIETRO BARBO CARDINALE POI PAPA PAOLO III (1417-1441) MEDAGLIA 1455 PIETRO BARBO CARDINALE POI PAPA PAOLO III (1417-1441) MEDAGLIA 1455 Ae mm. 34 D/ Busto a d. R/ Palazzo S. Marco a Roma Fusione postuma. Molto rara BB patina nocciola PIETRO BARBO CARDINAL THEN POPE PAOLO III (1417-1441) MEDAL 1455 Poster cast. VF Hazelnut patina     Stima   
    € 100 / 200
    Dettaglio Lotto

  • PIETRO BARBO CARDINALE POI PAPA PAOLO III (1417-1441) MEDAGLIA 1455

    2 PIETRO BARBO CARDINALE POI PAPA PAOLO III (1417-1441) MEDAGLIA 1455 PIETRO BARBO CARDINALE POI PAPA PAOLO III (1417-1441) MEDAGLIA 1455 Ae mm. 34 D/ Busto a s. R/ Stemma sormontato da galero cardinalizio Fusione originale. Molto rara SPL patina scura PIETRO BARBO CARDINAL THEN POPE PAOLO III (1417-1441) MEDAL 1455 Older cast. EF Dark patina   Stima   
    € 250 / 450
    Dettaglio Lotto

  • PAOLO II (1464-1471) MEDAGLIA 1465

    3 PAOLO II (1464-1471) MEDAGLIA 1465 PAOLO II (1464-1471) MEDAGLIA 1465 Ae mm. 34 D/ Busto a s. con piviale R/ Palazzo Venezia a Roma Fusione originale. Molto rara SPL/BB patina scura. Ossidazioni nelle legende PAOLO II (1464-1471) MEDAGLIA 1465  Poster cast. VF Darkpatina. Oxidation in legends     Stima   
    € 100 / 200
    Dettaglio Lotto

  • PAOLO III (1534-1559) MEDAGLIA A. XIII opus A. Cesati detto il Grechetto e G. Bonzagni

    4 PAOLO III (1534-1559) MEDAGLIA A. XIII opus A. Cesati detto il Grechetto e G. Bonzagni PAOLO III (1534-1559) MEDAGLIA A. XIII opus A. Cesati detto il Grechetto e G. Bonzagni Ae mm. 41,50 D/ PAVLVS IIII PONT MAX AN XIII Busto a d. a capo scoperto con piviale arabescato R/ PETRO APOST PRINC PAVLVS III PONT MAX, la facciata della nuova basilica di San Pietro secondo il progetto dell'architetto Antonio da Sangallo Modesti 319 Rarissima SPL+ Conio autentico con una bellissima patina color cuoio lucente. Piccolo foro occluso PAOLO III (1534-1559) MEDAL A. XIII opus A. Cesati named Grechetto and G. Bonzagni Superb XF. Original cast with an attractively glossy leather patina. Small occluded hole     Stima   
    € 600 / 1.000
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • PAOLO III (1534-1549) MEDAGLIA DI RESTITUZIONE 1549 A. XV opus Paladino

    5 PAOLO III (1534-1549) MEDAGLIA DI RESTITUZIONE 1549 A. XV opus Paladino PAOLO III (1534-1549) MEDAGLIA DI RESTITUZIONE 1549 A. XV opus Paladino Ag gr. 34,75 mm. 47,22 D/ PAVLVS IIII PONT MAX AN XV Busto a d. a capo scoperto con piviale arabescato e l'immagine dell'Immacolata; sotto il taglio della spalla, MDIL. R/ AVITAE FARNESIORVM STIRPIS Stemma papale a cartocci sormontato da chiavi decussate e triregno Modesti 373  Molto rara. FDC, gradevoli rilievi PAOLO III (1534-1549) MEDAL OF RESTITUTION 1549 A. XV opus Girolamo Paladino Superb XF, attractively toned     Stima   
    € 800 / 1.400
    Dettaglio Lotto

  • PAOLO III (1534-1549) MEDAGLIA A. XVI opus Bonzagni

    6 PAOLO III (1534-1549) MEDAGLIA A. XVI opus Bonzagni PAOLO III (1534-1549) MEDAGLIA A. XVI opus Bonzagni Ag gr. 25,04 mm. 36,00 D/ PAVLVS IIII PONT MAX AN XVI Busto a s. a capo scoperto con piviale arabescato e l'immagine dell'Immacolata; sotto il taglio della spalla, FEDE PARM. R/ Veduta delle residenze Tuscolana (TVSCOLO REST) e Rufinella (RVFINA)  Modesti 347 Molto rara. FDC, bellissima rappresentazione della residenza papale di Frascati PAOLO III (1534-1549) A. XVI opus Bonzagni Superb XF, attractively representation of the papal’s residence of Frascati     Stima   
    € 700 / 1.200
    Dettaglio Lotto

  • URBANO VIII (1623-1644) MEDAGLIA A. XIII-1636 opus Gaspare Molo

    7 URBANO VIII (1623-1644) MEDAGLIA A. XIII-1636 opus Gaspare Molo URBANO VIII (1623-1644) MEDAGLIA A. XIII-1636 opus Gaspare Molo Ag mm. 42,35 D/ VRBANVS VIII PON MAX A XIII Busto a d. a capo scoperto con piviale; sul taglio della spalla GASP MOLI  R/ AEDE EXORNATA FACIE RESTITVITA Prospetto della facciata di S. Anastasia sul cui frontone, S ANASTASIA D  Bartolotti 636 var. Lincoln 1019 Molto rara FDC Ex Astarte XIII (2003) lot. 1378 URBANO VIII (1623-1644) MEDAL A. XIII-1636 opus Gaspare Molo Superb XF     Stima   
    € 900 / 1.200
    Dettaglio Lotto

  • ALESSANDRO VII CHIGI (1655-1667) MEDAGLIA 1657 opus G. Morone

    8 ALESSANDRO VII CHIGI (1655-1667) MEDAGLIA 1657 opus G. Morone ALESSANDRO VII CHIGI (1655-1667) MEDAGLIA 1657 opus G. Morone Ae mm. 77 D/ Busto a d. Sotto la spalla 1657 GM R/ Veduta di piazza San Pietro col porticato  Miselli 549 SPL Fusione originale d’epoca ALESSANDRO VII CHIGI (1655-1667) MEDAL 1657 opus G. Morone XF early cast     Stima   
    € 700 / 900
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • ALESSANDRO VII (1655-1667) MEDAGLIA 1662 opus G. F. Travani

    9 ALESSANDRO VII (1655-1667) MEDAGLIA 1662 opus G. F. Travani ALESSANDRO VII (1655-1667) MEDAGLIA 1662 opus G. F. Travani Ae mm 71,5 D/ ALEXANDER VIII PONT MAX ANNO MDCLXII Busto del Pontefice a s. con mozzetta e camauro. Sotto il taglio della spalla iniziali dell’incisore G.F.T R/ QVAE VOVI REDDAM PRO SALUTE DOMINO Prospetto della facciata di S. Maria in Campitelli a Roma secondo il progetto di Rainaldi  Miselli 594 Molto rara SPL Fusione originale. Forata      ALESSANDRO VII (1655-1667) MEDAL 1662 opus G. F. Travani Very rare. Orginal cast. Holed       Stima   
    € 450 / 650
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • CLEMENTE X (1670-1676) MEDAGLIA opus G. Lucenti

    10 CLEMENTE X (1670-1676) MEDAGLIA opus G. Lucenti CLEMENTE X (1670-1676) MEDAGLIA opus G. Lucenti Ae mm. 31 D/ Busto a d. R/ La colomba dello Spirito Santo e sotto il globo terrestre con sei stelle Miselli 8 Fusione postuma. SPL patina scura CLEMENTE X (1670-1676) MEDAL opus G. Lucenti EF Dark patina   Stima   
    € 150 / 300
    Dettaglio Lotto

  • INNOCENZO XI (1676-1689) MEDAGLIA UNIFACE opus Lucenti

    11 INNOCENZO XI (1676-1689) MEDAGLIA UNIFACE opus Lucenti INNOCENZO XI (1676-1689) MEDAGLIA UNIFACE opus Lucenti Ae mm. 100,6 Busto a d. con camauro e paramenti. Sotto LVCENTI SPL foro di sospensione. Esemplare d’epoca con patina cuoio INNOCENZO XI (1676-1689) BRONZE UNIFACE MEDAL opus Lucenti  EF pierced. Early cast with leather patina   Stima   
    € 500 / 700
    Dettaglio Lotto

  • INNOCENZO XI (1676-1689) MEDAGLIA UNIFACE opus Lucenti

    12 INNOCENZO XI (1676-1689) MEDAGLIA UNIFACE opus Lucenti INNOCENZO XI (1676-1689) MEDAGLIA UNIFACE opus Lucenti Ae mm. 100,6 Busto a d. con camauro e paramenti. Sotto LVCENTI SPL foro di sospensione. Esemplare d’epoca con patina cuoio INNOCENZO XI (1676-1689) BRONZE UNIFACE MEDAL opus Lucenti  EF pierced. Early cast with leather patina Walter Miselli, l’autore del volume “Il papato dal 1669 al 1700 attraverso le medaglie”, riferisce che si tratta di una medaglia coniata privatamente dagli Hamerani per la celebrazione del Giubileo del 1700. Nonostante l’ostacolo della lunga infermità del pontefice nel normale svolgimento delle cerimonie giubilari, l'afflusso dei fedeli fu notevole. Il 27 settembre del 1700 sopraggiunse la morte del vecchio pontefice. Questa fu la prima volta nella storia che la porta santa fu aperta da un Papa il Natale del 1699 e chiusa da un altro Papa la vigilia del Natale del 1700.   Stima   
    € 1.000 / 2.000
    Dettaglio Lotto

  • BENEDETTO XII (1724-1730) MEDAGLIA 1725 opus Hamerani

    13 BENEDETTO XII (1724-1730) MEDAGLIA 1725 opus Hamerani BENEDETTO XII (1724-1730) MEDAGLIA 1725 opus Hamerani Ag gr. 25,04 mm. 41,50 D/ BENEDICTVS XIII P M AN IVBIL Busto a s. con triregno e piviale; sotto il taglio della spalla, HAMERANVS F. R/ Apertura della Porta Santa. Esergo 1725  Miselli 202 Rara. FDC, dettagli vigorosi BENEDETTO XII (1724-1730) MEDAL 1725 opus Hamerani Superb XF, toned details Il rovescio, ritoccato nella data, è tratto dallo stesso conio utilizzato per la medaglia del Giubileo del 1700.   Stima   
    € 1.000 / 2.000
    Dettaglio Lotto

  • FEDERICO DA MONTEFELTRO DUCA DI URBINO (1474-1482) MEDAGLIA post 1474 opus Sperandio Savelli da Mantova (1431-1504)

    14 FEDERICO DA MONTEFELTRO DUCA DI URBINO (1474-1482) MEDAGLIA post 1474 opus Sperandio Savelli da Mantova (1431-1504) FEDERICO DA MONTEFELTRO DUCA DI URBINO (1474-1482) MEDAGLIA post 1474 opus Sperandio Savelli da Mantova (1431-1504) Pb mm. 89 D/ DIV FE VRB DCIS MOTE AC DR COM REG CAP GE AC S RO ECCL CON INVICTI Busto a s. R/ OPVS SPERANDEI Federico in armatura a cavallo a s. Armand I, 71,29; Hill 389; Pollard 108 Molto Rara BB/SPL Patina scura. Foro di sospensione FEDERICO DA MONTEFELTRO DUKE OF URBINO (1474-1482) MEDAL opus Sperandio Savelli da Mantova (1431-1504) Very rare VF/XF Dark patina. Hole   Stima   
    € 350 / 550
    Dettaglio Lotto

  • VIRGILIO MALVEZZI POLITICO BOLOGNESE (1414-1482) MEDAGLIA 1479 opus Sperandio Savelli da Mantova (1431-1504)

    15 VIRGILIO MALVEZZI POLITICO BOLOGNESE (1414-1482) MEDAGLIA 1479 opus Sperandio Savelli da Mantova (1431-1504) VIRGILIO MALVEZZI POLITICO BOLOGNESE (1414-1482) MEDAGLIA 1479 opus Sperandio Savelli da Mantova (1431-1504) Ae mm. 82 D/ Busto a s. R/ Anello con incastonato un diamante e intrecciato in un nastro Vannel-Toderi 374 Rara SPL+ Patina marrone scuro. Fusione postuma VIRGILIO MALVEZZI BOLOGNESE POLITICIAN (1414-1482) MEDAL opus Sperandio Savelli da Mantova (1431-1504) Rare XF+ Dark brown patina. Poster cast   Stima   
    € 300 / 500
    Dettaglio Lotto

  • GALEOTTO MANFREDI SIGNORE DI FAENZA (1440-1488) MEDAGLIA opus Sperandio Savelli da Mantova (1431-1504)

    16 GALEOTTO MANFREDI SIGNORE DI FAENZA (1440-1488) MEDAGLIA opus Sperandio Savelli da Mantova (1431-1504) GALEOTTO MANFREDI SIGNORE DI FAENZA (1440-1488) MEDAGLIA opus Sperandio Savelli da Mantova (1431-1504) Ae mm. 67 D/ Busto a s. R/ Allegoria Hill 380 Kress 284 SPL/FDC patina marrone GALEOTTO MANFREDI DUKE OF FAENZA (1440-1488) MEDAL opus Sperandio Savelli da Mantova (1431-1504) EF+ Brown patina     Stima   
    € 100 / 200
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • OTTAVIANO SFORZA DI RIARIO CONDOTTIERO E SIGNORE DI IMOLA E FORLÍ (1479-) MEDAGLIA opus Spinelli

    17 OTTAVIANO SFORZA DI RIARIO CONDOTTIERO E SIGNORE DI IMOLA E FORLÍ (1479-) MEDAGLIA opus Spinelli OTTAVIANO SFORZA DI RIARIO CONDOTTIERO E SIGNORE DI IMOLA E FORLÍ (1479-) MEDAGLIA opus Spinelli Pb mm. 71 D/ Busto a s. R/ Cavaliere a d. Hill 1016 Kress 284 Rara BB Foro di sospensione OTTAVIANO SFORZA OF RIARIO CONDOTTIERO AND DUKE OF IMOLA AND FORLÍ (1479-) MEDAL opus Spinelli Rare VF Pierced   Stima   
    € 250 / 450
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • GIOVANNI BERNARDI DA CASTELBOLOGNESE attr. (1494-1553) MEDAGLIA c. 1547

    18 GIOVANNI BERNARDI DA CASTELBOLOGNESE attr. (1494-1553) MEDAGLIA c. 1547 GIOVANNI BERNARDI DA CASTELBOLOGNESE attr. (1494-1553) MEDAGLIA c. 1547 Ae fuso mm. 96 D/ EGO SVM VIA VERITAS ET VITA Busto del Salvatore radiato a s. R/ ECCE MATER TVA MVLIER ECCE FILIVS TVVS Scena della crocifissione; ai piedi della Madonna, san Giovanni e Maria Maddalena in ginocchio  Molto rara SPL appiccagnolo coevo GIOVANNI BERNARDI FROM CASTELBOLOGNESE attr. (1494-1553) MEDAL ab. 1547 Very Rare XF stick contemporary Questo incisore iniziò la sua attività a Ferrara, alla corte del duca Alfonso I d’Este (come scrive il Vasari). Nel 1530 si trasferì a Roma, presso la Sede Pontificia, dove ebbe modo di affinare la sua arte e farsi apprezzare dai cardinali Giovanni Salviati e Ippolito de’ Medici, giungendo in breve tempo a ritrarre papa Clemente VII. Da questo momento il suo successo fu inarrestabile come asserisce il Cellini (cfr. Vita, libro I, Cap. LXV): “… per essere venuto a Roma un certo Giovanni da Castel Bolognese, molto valentuomo per far medaglie, di quella sorte che io facevo, in acciaio, e che non desideravo altro al mondo che di fare a gara con questo valentuomo”. Dal 1534 al 1538 ricoprì l’incarico di incisore della zecca pontificia, con il perugino Cristiano Tommasi.  La medaglie è attribuita al Bernardi per la corrispondenza stilistica di un intaglio in cristallo di rocca firmato “Iohannes B” che fa parte di una serie completa sulla passione di Cristo eseguita per il cardinale Alessandro Farnese e dei quali si ha notizia dal Vasari.   Stima   
    € 800 / 1.200
    Dettaglio Lotto

  • GUASTALLA ISABELLA DA CAPUA PRINCIPESSA DI MOLFETTA moglie di Ferdinando Gonzaga (1539-1557) MEDAGLIA opus Jacopo Nizzola da Trezzo (c. 1550)

    19 GUASTALLA ISABELLA DA CAPUA PRINCIPESSA DI MOLFETTA moglie di Ferdinando Gonzaga (1539-1557) MEDAGLIA opus Jacopo Nizzola da Trezzo (c. 1550) GUASTALLA ISABELLA DA CAPUA PRINCIPESSA DI MOLFETTA moglie di Ferdinando Gonzaga (1539-1557) MEDAGLIA opus Jacopo Nizzola da Trezzo (c. 1550) Ae mm. 70,5 D/ ISABELLA CAPVA PRINC MALFICT FERDIN GONZ VXOR Busto della nobildonna a d.; sotto la spalla IAC TREZO R/ CASTE ET SVPPLICITER Vestale sull’ara nell’atto di riavvivare la fiamma  Armand I, 242, 7 Magnaguti 133 Kress 439 Fusione originale. Molto rara SPL foro di sospensione GUASTALLA ISABELLA DA CAPUA PRINCIPESSA DI MOLFETTA wife of Ferdinando Gonzaga (1539-1557) MEDAL opus Jacopo Nizzola da Trezzi (c. 1550) Original cast Very rare EF pierced     Stima   
    € 2.000 / 2.500
    Dettaglio Lotto

  • FERRARA GEROLAMA SACRATA (1512-1520?) MEDAGLIA UNIFACE 1555 opus Pastorino de’ Pastorini (1508-1592)

    20 FERRARA GEROLAMA SACRATA (1512-1520?) MEDAGLIA UNIFACE 1555 opus Pastorino de’ Pastorini (1508-1592) FERRARA GEROLAMA SACRATA (1512-1520?) MEDAGLIA UNIFACE 1555 opus Pastorino de’ Pastorini (1508-1592) Ae mm. 70 D/ HIERONIMA SACRATA MDLV Busto della nobildonna a d.; sotto la spalla iniziale dell’incisore (P)  Armand I, 206, 108  Kress 330 Fusione originale. Molto rara SPL fori di sospensione. Bellissima patina color cuoio Ex Münzen & Medaillen Basel 17 (1957) FERRARA GEROLAMA SACRATA (1512-1520?) MEDAL UNIFACE 1555 opus Pastorino de’ Pastorini (1508-1592) Original cast Very rare EF pierced. Nice leather patina   Stima   
    € 2.000 / 2.500
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • BOLOGNA PADRE FLORIANO “BERNARDINO” TOSELLI (1699-1768) MEDAGLIA 1768 opus NTSC

    21 BOLOGNA PADRE FLORIANO “BERNARDINO” TOSELLI (1699-1768) MEDAGLIA 1768 opus NTSC BOLOGNA PADRE FLORIANO “BERNARDINO” TOSELLI (1699-1768) MEDAGLIA 1768 opus NTSC Ae mm. 105 D/ PADRE BERNARDO TOSELLI CAPPVCCINO SVA ETA’ 67 Busto a d. a capo scoperto con lunga barba  R/ QUI FECERIT ET DOCUERIT IC MAGNUS Putto alato appoggiato ad un frammento di colonna con una fiaccola capovolta. Sotto, in incuso, firma dell’incisore N T SC  Estremamente rara SPL fusione originale coeva. Patina scura BOLOGNA PADRE FLORIANO “BERNARDINO” TOSELLI (1699-1768) MEDAL opus NTSC Rare XF old and original cast. Dark patina   Stima   
    € 400 / 600
    Dettaglio Lotto

  • ITALIA ATTILA (406- 453) MEDAGLIA UNIFACE primi del XVIII sec.

    22 ITALIA ATTILA (406- 453) MEDAGLIA UNIFACE primi del XVIII sec. ITALIA ATTILA (406- 453) MEDAGLIA UNIFACE primi del XVIII sec. Ae mm. 111  ATTILA FLAGELLVM DEI Busto a s. in armatura Rarissima SPL bellissimo esemplare d’epoca con patina scura ITALY ATTILA (406- 453) BRONZE UNIFACE MEDAL early XVIII cent. Very rare EF fine early cast with dark patina   Stima   
    € 1.450 / 1.750
    Dettaglio Lotto

  • NARNI GALEOTTO MARZIO medico e filosofo umanista (1427-1490) MEDAGLIA

    23 NARNI GALEOTTO MARZIO medico e filosofo umanista (1427-1490) MEDAGLIA NARNI GALEOTTO MARZIO medico e filosofo umanista (1427-1490) MEDAGLIA Ae mm. 78 D/ Busto laureato a s. Nel giro GALEOTTVS MARTIVS POET CLARS MATEMATICVS ET ORATOR R/ Nel campo SUPERATA TELLVS SIDERA DONAT scaffale incuso con libri Armand II, 35, 26 Hill 1132 Fusione originale. Estremamente rara SPL Patina color cuoio, foro di sospensione NARNI GALEOTTO MARZIO (1427-1490) MEDAL Old and original cast Extremely rare (only three known specimen) EF Leather patina, pierced Terzo esemplare noto di questa medaglia e molto probabilmente il meglio conservato. Si conoscono altri due esemplari, di cui il primo è custodito presso lo Staatliche Museum di Berlino mentre il secondo è apparso in vendita quasi un secolo fa nel catalogo della collezione Rosenheim (cfr. Catalogue of the collection of medals, plaquettes and coins, chiefly of the Renaissance. Sotheby Wilkinson & Hodge ed. J. Davy & sons 1923). Tipologia mancante anche nella collezione Kress. Bellissima fusione autentica del periodo Umanista rappresentata dal motto di Severino Boezio “Superata tellus, sidera donat” (varcata la terra, vengono in dono le stelle).     Stima   
    € 4.000 / 5.000
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • VENEZIA ANDREA GRITTI DOGE (1523-1538) MEDAGLIA IN BRONZO DORATA 1534 opus Andrea Spinelli (1508-1572)

    24 VENEZIA ANDREA GRITTI DOGE (1523-1538) MEDAGLIA IN BRONZO DORATA 1534 opus Andrea Spinelli (1508-1572) VENEZIA ANDREA GRITTI DOGE (1523-1538) MEDAGLIA IN BRONZO DORATA 1534 opus Andrea Spinelli (1508-1572) Aed mm. 37,1 D/ ANDREAS GRITI DVX VENETIAR MDXXIII Busto a s. del Doge R/ DIVI FRAN CISCI MDXXXIIII La chiesa di San Francesco della vigna in Venezia. Esergo AN(DREAS) SP(INELLI) F(ECIT) Modesti 324 (questo esemplare pubblicato) Voltolina 288, p. 337 (questo es. pubb.) Rarissima SPL straordinario conio originale con doratura coeva VENEZIA ANDREA GRITTI DOGE (1523-1538) MEDAL opus Andrea Spinelli (1508-1572) Very rare EF Stunning old cast with gilting coeval Secondo Adolfo Modesti (2016, pp. 442-443) questa medaglia realizzata da Andrea Spinelli nel 1534 rappresenta un’opera incisoria di straordinaria raffinatezza e impatto iconografico, sia per l’efficace rappresentazione del busto del doge Andrea Gritti, sul dritto, che per la precisione del prospetto della chiesa veneziana di San Francesco, incompiuta, sul rovescio. Di essa si sono occupati studiosi di medaglistica, ma anche storici dell’arte veneziana e cultori di arti magiche e cabalistiche e persino di massoneria. Tale medaglia infatti costituisce l’unica testimonianza del progetto di Jacopo Sansovino (1486-1570), protagonista della “Renovatio urbis” nella Venezia della prima metà del Cinquecento, per la costruzione della nuova chiesa di San Francesco della Vigna. Il 15 agosto del 1534 ebbe luogo la cerimonia della posa della prima pietra alla presenza del doge. Per l’occasione furono realizzate due medaglie, collocate anch’esse nelle fondamenta. Una, più modesta, riproducente la sola facciata, l’altra (qui esitata, pubblicata in A. Modesti n. 324), raffigurante l’intero prospetto della chiesa secondo il progetto originario. Gravi discussioni fra religiosi e secolari però, insorte già l’anno seguente sulle proporzioni da osservarsi nell’erigenda chiesa, causarono la sospensione dei lavori, prima, ed il cambiamento della struttura esterna, poi.     Stima   
    € 2.000 / 2.500
    Dettaglio Lotto

  • COLLE VAL D’ELSA FERDINANDO I DE’ MEDICI (1587-1609) MEDAGLIA 1603 per la dedica a San Marziale della Chiesa cattedrale di Colle Val d’Elsa (opus anonimo)

    25 COLLE VAL D’ELSA FERDINANDO I DE’ MEDICI (1587-1609) MEDAGLIA 1603 per la dedica a San Marziale della Chiesa cattedrale di Colle Val d’Elsa (opus anonimo) COLLE VAL D’ELSA FERDINANDO I DE’ MEDICI (1587-1609) MEDAGLIA 1603 per la dedica a San Marziale della Chiesa cattedrale di Colle Val d’Elsa (opus anonimo) Ae mm. 70 D/ Stemma del vescovo Usimbardo sormontato da cappello vescovile con cordoni e fiocchi  R/ D O M / AC D MARTIALI CHRIST / VS / RELI COL AVCTORI VSIMBARD / EP COLL I AERE CVM PVB / TVM SVO ANNVENTE FERD / MAG ETR DVCE III DEDIC / Ad MDCIII  Vannel-Toderi II, 257 Rarissima fusione originale BB+ COLLE VAL D’ELSA FERDINANDO I DE’ MEDICI (1587-1609)  MEDAL 1603 dedicated to San Marziale from the Church of Colle Val d’Elsa Very rare original early cast VF+ Nel 1592 Ferdinando I de’ Medici ottenne da Clemente VIII, con la Bolla “Cum Super Universas Orbis Ecclesias”, di elevare Colle a sede vescovile. La chiesa collegiata dei Santi Giovanni, Faustina e Giovita fu eretta in Cattedrale dedicandola al patrono, San Marziale. Il primo vescovo fu Usimbardo, originario di Colle, già canonico della Cattedrale di Firenze.     Stima   
    € 500 / 700
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • SAN GIOVANNI GUALBERTO (1009-1072) MEDAGLIA DI REST. XVII-XVIII secc.

    26 SAN GIOVANNI GUALBERTO (1009-1072) MEDAGLIA DI REST. XVII-XVIII secc. SAN GIOVANNI GUALBERTO (1009-1072) MEDAGLIA DI REST. XVII-XVIII secc. Ae gr. 441,18 mm. 111 D/ Busto a s. barbuto con aureola. Nel campo a d. XII. Nella troncatura del busto OBIT MLX  R/ S IOHS GUALBERTI FUNDAVIT M VALLISUMBROSAE M MM Veduta del Monastero di Vallombrosa sullo sfondo di un bosco. Sopra, due scudi crociati, sotto MXX Molto rara BB/SPL Vannel-Toderi II, 272 SAN GIOVANNI GUALBERTO (1009-1072) MEDAL OF REST. XVII-XVIII cent. Very rare VF/XF   Stima   
    € 500 / 700
    Dettaglio Lotto

  • FIRENZE BERNARDO SEGNI STORICO E DIPLOMATICO (1504-1558) MEDAGLIA

    27 FIRENZE BERNARDO SEGNI STORICO E DIPLOMATICO (1504-1558) MEDAGLIA FIRENZE BERNARDO SEGNI STORICO E DIPLOMATICO (1504-1558) MEDAGLIA Ae mm. 60 D/ Busto a s. R/ Libro Vannel-Toderi 942 q.SPL Patina cuoio FLORENCE BERNARDO SEGNI HISTORIAN AND DIPLOMAT (1504-1558) MEDAL almost XF Leather patina   Stima   
    € 150 / 250
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • FIRENZE GIOVAN BATTISTA MICHELOZZI ARCHITETTO E SCULTORE (1521-1604) MEDAGLIA 1599

    28 FIRENZE GIOVAN BATTISTA MICHELOZZI ARCHITETTO E SCULTORE (1521-1604) MEDAGLIA 1599 FIRENZE GIOVAN BATTISTA MICHELOZZI ARCHITETTO E SCULTORE (1521-1604) MEDAGLIA 1599 Ae mm. 40 D/ Busto a s. R/ Il coro della chiesa di S. Spirito Armand II, 260,15 BB/SPL Patina scura FLORENCE GIOVAN BATTISTA MICHELOZZI ARCHITECT ANDF SCULPTOR (1521-1604) MEDAL 1599 VF/XF Dark patina   Stima   
    € 100 / 200
    Aggiudicazione:
    Registrazione
    Dettaglio Lotto

  • FIRENZE FRANCESCO LENZONI GIURECONSULTO (1541-1594) MEDAGLIA

    29 FIRENZE FRANCESCO LENZONI GIURECONSULTO (1541-1594) MEDAGLIA FIRENZE FRANCESCO LENZONI GIURECONSULTO (1541-1594) MEDAGLIA Ae mm. 45 D/ Busto a s. R/ Personificazione della Prudenza  Fusione autentica. BB patina bronzo                      FLORENCE FRANCESCO LENZONI JURIST (1541-1594) MEDAL VF Bronze patina   Stima   
    € 250 / 350
    Dettaglio Lotto

  • FIRENZE FERRANTE CAPPONI SENATORE E CAVALIERE DELL’ORDINE DI S. STEFANO (1611-1689) MEDAGLIA 1678 opus M. Soldani (1656-1740)

    30 FIRENZE FERRANTE CAPPONI SENATORE E CAVALIERE DELL’ORDINE DI S. STEFANO (1611-1689) MEDAGLIA 1678 opus M. Soldani (1656-1740) FIRENZE FERRANTE CAPPONI SENATORE E CAVALIERE DELL’ORDINE DI S. STEFANO (1611-1689) MEDAGLIA 1678 opus M. Soldani (1656-1740) Ae mm. 66 D/ Busto a d. con croce dell’Ordine di S. Stefano sul petto. Nella troncatura M SOLDANVS R/ Bilancia  Vannel-Toderi 127 Molto Rara SPL Fusione originale d’epoca. Patina marrone scuro. Piccolo foro occluso FLORENCE FERRANTE CAPPONI SENATOR AND KNIGHT OF THE ORDER OF S. STEFANO (1611-1689) MEDAL 1678 opus M. Soldani (1656-1740) XF early cast. Dark brown patina. Small occluded hole   Stima   
    € 400 / 600
    Dettaglio Lotto