ARCADE | Argenti, libri, porcellane e maioliche

30 -  31 MAGGIO 2019  
500

VASO, NAPOLI, MANIFATTURA DI RAFFAELE MOSCA, GAETANO BATTAGLIA, SECONDA METÀ SECOLO XIX

in maiolica dipinta in policromia. La forma imponente riproduce una tipologia classica a cratere, arricchita da elementi scultorei con putti e base con sileni ed elementi decorativi a rilevo. La decorazione dipinta arricchisce il corpo del vaso in particolare con alcuni medaglioni con ritratti su fondo neutro. Lopera, caratteristica della produzione di Gaetano Battaglia, (doc. 1850-1885), artista attivo presso la manifattura napoletana dei fratelli Mosca, ha un confronto pertinente al Museo di Pesaro a Palazzo Ciacchi. I vasi furono realizzati probabilmente tra il 1865 e il 1885, a manifattura ormai pienamente avviata. Questa manifattura, oltre al successo industriale nella produzione delle riggiole, ottenne ottimi risultati anche nella produzione di statuaria in terraglia bianca di ispirazione mitologica e neorococoÌ, adoperandosi nella realizzazione di manufatti architettonici quali portali, fregi, cornici e placche; cm 71x59x48

 

A VASE, NAPLES, WORKSHOP OF RAFFAELE MOSCA, GAETANO BATTAGLIA, SECOND HALF 19TH CENTURY

 

Bibliografia di confronto

G. Tortolani, La fabbrica napoletana dei fratelli Mosca: il Bello e lUtile, in Faenza, XCIII, 2007, p. 62

Stima  € 2.000 / 3.000
Aggiudicazione:  Registrazione

461 - 470  di 484 Lotti
495
€ 1.200 / 1.800
496
€ 800 / 1.200
497
€ 1.000 / 1.500
498
€ 500 / 700
499
€ 800 / 1.200
500
€ 2.000 / 3.000
501
€ 1.000 / 1.500
502
€ 1.000 / 1.500
503
€ 500 / 700
504
€ 2.000 / 3.000
461 - 470  di 484 Lotti