ARCADE | Argenti, libri, porcellane e maioliche

30  -  31 MAGGIO 2019
Asta, 0300
432

TRE PIATTINI, CASTELLI D’ABRUZZO, METÀ SECOLO XVIII

Stima
1.500 / 2.500

TRE PIATTINI, CASTELLI D’ABRUZZO, METÀ SECOLO XVIII

in maiolica decorata con blu di cobalto, giallo antimonio, bruno di manganese e verde ramina; forma rotonda priva di anello di appoggio e cavetto appena accennato. L’intera superficie è dipinta rispettivamente: a) Al centro del cavetto una scena bucolica con un pastore seduto vicino ad una mucca al pascolo, mentre la tesa è decorata con un motivo a foglie d’acanto arricciate, arricchite da due piccoli mascheroni e due putti sui lati, il tutto su un fondo blu; b) Scena mitologica di concilio degli Dei in una ambientazione chiusa da un colonnato dal quale si scorge un paesaggio con città e monti; c) Scena agreste con un cacciatore seduto con una lepre in mano e il cane seduto ai suoi piedi, e sullo sfondo il consueto paesaggio lacustre con rovine, boschi e monti; diam. cm 17,8, cm 18,2, cm 17,8

 

THREE SMALL DISHES, CASTELLI D’ABRUZZO, MID 18TH CENTURY