ARCADE | Argenti, libri, porcellane e maioliche

30 -  31 MAGGIO 2019  
Serafino Aquilano. Del Seraphino Aquilano poeta elegantissimo l’opere d’amore con ogni diligentia corrette & alla sua integrita ridotte nuovamente. (Stampato in Vineggia, per Nicolo d’Aristotile detto Zoppino), 1530.
206

Serafino Aquilano. Del Seraphino Aquilano poeta elegantissimo l’opere d’amore con ogni diligentia corrette & alla sua integrita ridotte nuovamente. (Stampato in Vineggia, per Nicolo d’Aristotile detto Zoppino), 1530.

In 8vo (147 x 97 mm). [208] carte. Frontespizio in rosso e nero entro cornice xilografica con vignette, un titolo in rosso, testo in corsivo. Piena pergamena settecentesca, tassello in marocchino rosso con titolo dorato al dorso, tagli spruzzati. Scheda manoscritta con nota “Proviene dalla Raccolta Marzorati”. Frontespizio un po’ ingiallito e con incisioni un po’ sbiadite, una trascurabile gora, nel complesso copia molto buona.

                     RARISSIMA EDIZIONE delle opere di Serafino de’ Ciminelli (1466-1500), poeta e musicista rinascimentale noto con lo pseudonimo di Serafino Aquilano o dell’Aquila. “L’opera poetica dell’Aquilano, copiosa e versatile, è composta da epistole amorose in rima, da tre egloghe a carattere pastorale, da due atti scritti per essere rappresentati (l’Oroscopo e l’Orologio), da una Rappresentazione allegorica della voluttà e da Virtù e fama che venne recitata tra il 1495 e il 1597 presso la corte di Mantova, oltre a numerose rime di vario tipo, come strambotti, sonetti e capitoli ternari.” (Wikipedia)

 

EXTREMELY RARE EDITION of the works of the Renaissance poet and musician Serafino de’ Ciminelli.

Stima   800 / 1.200
Aggiudicazione:  Registrazione

181 - 190  di 484 Lotti
201
1.000 / 1.200
206
800 / 1.200
208
800 / 1.000
181 - 190  di 484 Lotti