ARCADE | Argenti, libri, porcellane e maioliche

30 -  31 MAGGIO 2019  
PIATTO, TORINO, MANIFATTURA REGIO PARCO, 1750 CIRCA
492

PIATTO, TORINO, MANIFATTURA REGIO PARCO, 1750 CIRCA

in maiolica decorata in monocromia turchina, con tocchi di bruno di manganese, forma con largo e profondo cavetto con tesa alta, bordo piano molto estroflesso. Sul fronte, al centro del cavetto, la raffigurazione dell’episodio mitologico di Glauco e Circe, realizzata con quel gusto per il dettaglio e per la pittura a piccoli tratti tipica dello stile calligrafico naturalistico. Sul retro un motivo tratto dalle porcellane orientali con decoro fitoforme in cornice sagomata. Il piatto per forma, decoro e qualità esecutiva è accostabile alla grande e breve produzione della fabbrica torinese del Regio Parco, attiva dal 1646, al cui servizio operavano artisti e operai liguri sotto la direzione del genovese Giovanni Giacomo Bianchi. Caratteristico di questa manifattura è il decoro bianco e blu, con motivi di tipo calligrafico-naturalistico. Gli esemplari noti e ascrivibili con sicurezza a questa produzione sono pochi e generalmente recano una marca con scudo Savoia, tra i quali un piccolo nucleo è conservato al Museo torinese di Palazzo Madama (inv. 665/C, 2846/C, 2851/C, 3614/C, 726, vasi 2856/C I-II); alt. cm 6,8, diam. cm 40,8

 

A PLATE, TURIN, REGIO PARCO MANUFACTURE, CIRCA 1750

Stima  € 1.000 / 2.000
Aggiudicazione:  Registrazione

451 - 460  di 484 Lotti
485
€ 600 / 900
486
€ 2.000 / 3.000
487
€ 300 / 400
488
€ 3.000 / 5.000
489
€ 600 / 800
490
€ 500 / 700
491
€ 800 / 1.200
492
€ 1.000 / 2.000
493
€ 800 / 1.200
494
€ 800 / 1.200
451 - 460  di 484 Lotti

Top