ARCADE | Argenti, libri, porcellane e maioliche

30 -  31 MAGGIO 2019  
263

(Illustrati 700) PASSERI, Giovanni Battista. Della seccatura discorsi cinque posteriori di L. Antisiccio Prisco. Dedicati ai Tritoni. In Venezia, appresso Pietro Valvasense, 1755.

In 8vo (184 x 116 mm). Antiporta incisa, 216 pp. e [6] tavole calcografiche ripiegate. Frontespizio in rosso e nero con fregio xilografico. Pergamena rigida coeva con titolo manoscritto al dorso, tagli spruzzati. Minime tracce del tempo, legatura un po’ sciupata, ma nel complesso buona copia.

                     Spassoso resoconto di seccanti disavventure che comincia “Lo dormia per la mezza notte, e l’incommodo de’ dì passati voluto avrebbe che senza disturbo condotto avessi il sonno sino a giorno avanzato, ma su la mezza notte, ecco, che secondo la legge di Seccatura sento picchiare senza veruna pietà all’uscio della mia camera.” Il racconto prosegue narrando scenette gustose, e avventure surreali, alcune delle quali illustrate nelle sei tavole ripiegate. Tomo II di due, ma opera rara a trovarsi completa, e con le tavole, che nel presente volume ci sono tutte.

 

A hilarious account of annoying misadventures. Volume II only, but a rare work to find complete, particularly of the plates, which are all present here.

Stima   400 / 600
Aggiudicazione:  Registrazione

241 - 250  di 484 Lotti
241 - 250  di 484 Lotti