ARCADE | Argenti, libri, porcellane e maioliche

30 -  31 MAGGIO 2019  
224

(Illustrati 600) Horatius Flaccus, Quintus. Emblemata. Imaginibus in æs incisis, notisque illustrata. Studio Othonis Væni Batavolugdunensis. Antverpiæ, prostant apud Philippum Lisaert, auctoris ære & cura, 1612.

In 4to (270 x 203 mm). 212 [2] pp. Ovale calcografico con ritratto di Orazio al frontespizio e 103 tavole calcografiche. Testo multilingue (latino, spagnolo, tedesco, francese, italiano); il proprietario inglese ha aggiunto qualche nota manoscritta nella sua lingua. Pelle marezzata coeva, dorso a nervi con tassello in marocchino rosso scuro e decorazioni dorate, tagli spruzzati. Antiche note di appartenenza “Hugo ?Masseio londinensis 1675” e “Madame du Lascoet 1742”. Minime gallerie di tarlo al margine interno e a quello superiore, che non toccano né il testo, né le incisioni, qualche abrasione alla legatura e altre trascurabili tracce del tempo, ma nel complesso buona copia.

                     CELEBRE LIBRO DI EMBLEMI, illustrato da una straordinaria serie di 103 incisioni su rame che colgono con realismo quanto consigliato nei precetti. Questa seconda edizione (la prima risale al 1607), è l’unica con il testo in spagnolo.

 

FAMOUS BOOK OF EMBLEMS, illustrated with an extraordinary series of 103 copper engravings that capture in a very realistic way what is recommended in the precepts.

Stima  € 600 / 800
Aggiudicazione:  Registrazione

201 - 210  di 484 Lotti
220
€ 300 / 400
221
€ 800 / 1.000
222
€ 500 / 600
223
€ 400 / 600
224
€ 600 / 800
225
€ 1.000 / 1.500
226
€ 500 / 1.000
227
€ 350 / 450
228
€ 400 / 500
229
€ 250 / 350
201 - 210  di 484 Lotti