ARCADE | Argenti, libri, porcellane e maioliche

30  -  31 MAGGIO 2019
Asta, 0300
186

(Illustrati 500) BOCCACCIO, Giovanni. Il Decamerone di m. Giouan Boccaccio, nuouamente alla sua intera perfettione, non meno nella scrittura, che nelle parole ridotto, per Girolamo Ruscelli. In Venetia, appresso Vicenzo Valgrisio, alla bottega d’Erasmo, 1552.

Stima
300 / 400
Aggiudicazione:  Registrazione

(Illustrati 500) BOCCACCIO, Giovanni. Il Decamerone di m. Giouan Boccaccio, nuouamente alla sua intera perfettione, non meno nella scrittura, che nelle parole ridotto, per Girolamo Ruscelli. In Venetia, appresso Vicenzo Valgrisio, alla bottega d’Erasmo, 1552.

In 4to (225 x 162 mm) in 2 parti. [xii] 487 [13] pp. e [56] pp. Marca xilografica ad entrambi i frontespizi ed alla fine della seconda parte, 10 grandi xilografie poste all’inizio di ogni giornata e numerose grandi iniziali xilografiche, testo in corsivo. Legatura di fine Ottocento in vitellino decorato in oro e a secco, dentelles dorate. Assenti due carte all’inizio (asterisco 5 e asterisco 6), un paio di fascicoli bruniti, qualche pallida macchia occasionale e altre tracce d’uso, dorso della legatura un po’ sbiadito e angoli abrasi. [SI AGGIUNGE:] [DURANTE, Pietro]. [Libro chiamato Leandra]. In percallina rossa, ex libris del Barone Landau. Copia mutila del frontespizio e con margini rifilati.

PRIMA EDIZIONE del Decamerone con il commento di Ruscelli, profusamente illustrata.

 

FIRST EDITION of the Decameron edited by Ruscelli, richly illustrated. Lacks two leaves at the beginning.