ARCADE | Argenti, libri, porcellane e maioliche

30  -  31 MAGGIO 2019
Asta, 0300
458

DUE CIOTOLE E UN BOCCALE, AREA ADRIATICA, FINE SECOLO XV - INIZIO XVI

Stima
700 / 1.000

DUE CIOTOLE E UN BOCCALE, AREA ADRIATICA, FINE SECOLO XV - INIZIO XVI

in terracotta parzialmente ingobbiata, graffita e dipinta. La prima ciotola è decorata al centro del cavetto con una croce trifogliata dipinta in rosso ferraccia; probabilmente utilizzata in ambiente monastico, la ciotola trova riscontro nella produzione emiliano-romagnola; diam. cm 12,2. Il boccale, o bicchiere, ha corpo allungato piriforme su basso piede estroflesso, bocca circolare con orlo tagliato a stecca; probabilmente scarto di fornace, conserva un sottile strato di ingobbio nella parte alta, che si estende anche all’interno con lieve invetriatura, e mostra sul fronte un simbolo delineato in bruno di manganese; alt. cm 16. La seconda ciotola mostra al centro del cavetto uno scudo spagnolo troncato da una fascia contenente linee ondulate, disposte a graticcio nella parte alta, incise su ingobbio color crema; tale stemma sembra ricollegarsi all’arme della famiglia bolognese dei Bentivoglio, tuttavia la resa semplificata e la campitura a graticcio dipinto lasciano pensare ad un motivo pseudo-araldico, entrato ormai a far parte del repertorio dei ceramisti con funzione essenzialmente decorativa; diam. cm 13,4

 

TWO BOWLS AND A JUG, ADRIATIC AREA, LATE 15TH - EARLY 16TH CENTURY