ARCADE | Argenti, libri, porcellane e maioliche

30 -  31 MAGGIO 2019  
191

CARO, Annibale. Rime del commendatore Annibal Caro. Col privilegio di n.s. pp. Pio V. et dell’illustrissima Signoria di Venetia. In Venetia, appresso Aldo Manutio, 1569. [RILEGATO CON:] NAZIANZENO, Gregorio et al.. Due orationi … fatte in lingua toscana dal Commendatore Annibal Caro. In Venetia, appresso Aldo Manutio, 1569.

In 4to (229 x 151 mm) in 2 parti: [xii] 103 [9] pp. [viii] 146 [2] pp. [stella]4 [ ]2 B-P4 [stella]4 B-S4 T6. Ancora aldina ai frontespizi, iniziali e fregi xilografici, testo in corsivo, reglé. Vitellino marmorizzato settecentesco, piatti riquadrati da filetti dorati, dorso con tassello in marocchino verde e fregi dorati, tagli dorati. Ex libris della Rosstrevor House Library e firma di appartenenza “J. Rosb. London Nov. 1888”. Trascurabili tracce del tempo, legatura restaurata al dorso e agli angoli e con decorazioni un po’ abrase.

                     STRAORDINARIO ESEMPLARE STAMPATO IN CARTA GRANDE E REGLÉ, che raccoglie l’EDITIO PRINCEPS delle Rime di Annibal Caro, e le sue traduzioni del Nazianzeno e altri autori, con le carte di errata di entrambe le opere rilegate tra [stella]4 e B1.

 

EXTRAORDINARY LARGE-PAPER COPY, RUBRICATED THROUGHOUT, which contains the EDITIO PRINCEPS of Annibal Caro’s Rime and his translations of the Nazianzeno et al.

Stima   1.000 / 1.500
Aggiudicazione:  Registrazione

171 - 180  di 484 Lotti
191
1.000 / 1.500
195
350 / 450
196
1.000 / 1.200
197
1.000 / 1.200
171 - 180  di 484 Lotti