AUTO CLASSICHE

21 MAGGIO 2019  
17

LAND ROVER 90 2,5 Td (1989)

TELAIO N. SALLDVAB8FA366962

MOTORE: 4 CILINDRI DIESEL

CILINDRATA: 2495 CM3

POTENZA: 85 cv

CARROZZERIA: FUORISTRADA TELONATO

CAMBIO: MANUALE

GUIDA: SINISTRA

LA PIU’ MODERNA DELLE LAND ROVER CLASSICHE

 

Subito dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, il Direttore Tecnico della Rover, Maurice Wilks, acquistò una Jeep MB da un campo di smaltimento di materiale bellico americano, per utilizzarla nella sua tenuta di campagna.

Nel frattempo, dovendo reinventare l’azienda dopo i tragici anni di guerra, e non avendo nuovi modelli pronti da mettere in produzione, iniziò a valutare l’idea di costruire un veicolo ‘tuttoterreno’: una leggera vettura 4x4 basata sul concetto della Jeep, ma pensata prevalentemente per l’uso agricolo piuttosto che per quello militare.

Così nacque la Land-Rover, un’altra icona dell’automobile britannica, ancora oggi diffusissima nelle campagne del Regno. Dalle 48 prodotte nel 1948 si arrivò ai 45/50,000 esemplari annui negli anni settanta: nel 1976 fu prodotta il milionesimo esemplare.

Questo successo era dovuto anche alla sostanziale assenza di concorrenza, dato che le esportazioni Jeep erano molto limitate e i giapponesi non avevano ancora iniziato a produrre i fuoristrada. Questa situazione cambiò radicalmente negli anni ’80 e la Land Rover dovette reagire realizzando un modello più moderno, declinato su due lunghezze di telaio: la 90 e la 110. L’innovazione più importante fu il passaggio dalle sospensioni a balestra a quelle a molle elicoidali, prese dalla esperienza della Range Rover: con questa soluzione la vettura fece un deciso passo avanti in confortevolezza e guidabilità.

La 90 qui esposta è l’ultima vera Land Rover, dato che a partire dal modello successivo il prodotto avrebbe assunto la denominazione “Defender”.

E’ stata completamente restaurata, solo per la carrozzeria sono stati investiti quasi 10,000 euro. Anche la meccanica è completamente rinnovata, tagliandata e revisionata, con circa 2000 euro di ricambi nuovi e 800 di manodopera. E’ immatricolata come autocarro a tre posti.

La vettura è in ottime condizioni meccaniche, ma per sicurezza consigliamo all’acquirente di sottoporla a un controllo.

Stima   16.000 / 20.000

21 - 29  di 29 Lotti
21
75.000 / 80.000
22
9.000 / 12.000
23
40.000 / 45.000
24
10.000 / 15.000
25
10.000 / 15.000
26
18.000 / 25.000
27
14.000 / 18.000
28
11.000 / 15.000
29
7.000 / 10.000
21 - 29  di 29 Lotti