DIPINTI ANTICHI

14 MAGGIO 2019  
Monogrammista GRU
49

Monogrammista GRU

(attivo a Napoli nella seconda metà del XVII secolo)

UVA, MELONE, PESCHE E PERE ALL'APERTO

olio su tela, cm 97,5x72

 

GRAPES, MELON, PEACHES AND PEARS

oil on canvas, cm 97,5x72

 

Si deve a Raffaello Causa l’individuazione di un gruppo di composizioni di frutta recanti il monogramma GRU, e per questo motivo estrapolate dal catalogo di Giuseppe Ruoppolo, a cui erano fino a quel momento attribuite.

Nel corso dei fervidi studi sulla natura morta napoletana seguiti nell’ultimo quarto del Novecento il nucleo iniziale si è arricchito di altri numeri, che mostrano come l’ignoto Monogrammista guardasse essenzialmente alla produzione della famiglia Ruoppolo, e in particolare a quella di Giovanni Battista (1629-1693). A quest’ultimo lo legano infatti le scelte cromatiche e il repertorio compositivo, quasi esclusivamente dedicato a frutta estiva e autunnale presentata all’aperto, su fondo oscuro tale da farne risaltare la ricca policromia.

Non fa eccezione il dipinto qui esposto, che si segnala tuttavia per una composizione più ordinata ed essenziale, e per la presentazione della frutta settembrina ai piedi di una pianta di vite, legata nei modi ancora oggi in uso in Campania.

 

Stima  € 25.000 / 35.000

41 - 50  di 68 Lotti
41
€ 25.000 / 35.000
42
€ 150.000 / 200.000
43
€ 25.000 / 35.000
44
€ 30.000 / 50.000
45
€ 6.000 / 8.000
46
€ 25.000 / 35.000
47
€ 6.000 / 8.000
48
€ 25.000 / 35.000
49
€ 25.000 / 35.000
50
€ 20.000 / 30.000
41 - 50  di 68 Lotti

Top